Go Back

La torta Bertolina: i profumi dell'autunno

Ho scelto la versione con pasta frolla per la sua croccantezza ed il suo fare da scrigno ai profumi dell'autunno
Preparazione10 min
Cottura50 min
riposo della frolla30 min
Tempo totale1 h 30 min
Portata: Dessert, Dolci
Cucina: colazione, dolci con la frutta
Keyword: pasta frolla, uva fragola
Porzioni: 6 persone

Cosa serve

  • stampo da 22 cm di diametro

Ingredienti

  • 220 g farina 0
  • 110 g farina di mais tipo fioretto
  • 40 g zucchero
  • 40 ml olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio miele millefiori
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 300 g uva fragola

Procedimento:

  • Setacciate la farina nella planetaria; aggiungete in sequenza lo zucchero, il lievito, il miele, l'uovo e l'olio extravergine di oliva. 
    Azionate la planetaria sino a quando il composto si ammassa. Diventa abbastanza duro. Se non dovesse essere sufficiente la quantità di olio extravergine di oliva, unite 1 o al massimo 2 cucchiai di acqua. Non aumentate l'olio, finirebbe per essere eccessivo. 
    Formate la palla, ricoprite con pellicola trasparente e ponete in frigorifero per almeno mezz'ora.
  • Tirate i 3/4 di pasta frolla e rivestite lo stampo già imburrato ed infarinato o ricoperto di carta forno. "Accompagnate" la frolla facendola risalire lungo il bordo dello stampo. 
    Versate l'uva fragola precedentemente nettata, sciacquata ed asciugata. 
    Ricoprite il tutto con l'ultimo quarto di impasto tirato. Fate aderire bene i bordi con il disco inferiore in modo da sigillare l'uva all'interno.
  • Infornate a 170° gia raggiunti e cuocete per 45/50 minuti. La superficie deve dorarsi. 
    Sfornate, lasciate stiepidire quindi trasferite la torta Bertolina su di una gratella.
  • Quando è fredda cospargetela di zucchero a velo ....se vi piace ;-) . per me è di gran lunga meglio senza! 
    Godetevela !!