Go Back

Babka al cioccolato: la ricetta di Ottolenghi

Uno dei dolci più buoni mai mangiato ed è anche di facile esecuzione
Preparazione20 min
Cottura40 min
Riposo impasto12 h
Tempo totale13 h
Portata: Dolci
Cucina: cioccolato, colazione
Keyword: cioccolato
Porzioni: 6 persone

Ingredienti

  • 260 g farina W300 
  • 50 g zucchero
  • 2,5 g lievito di birra essiccato
  • 2 uova piccole a T ambiente
  • 60 ml acqua
  • sale un pizzico
  • 75 g burro a T ambiente

Per la farcia al cioccolato:

  • 65 g cioccolato fondente di buona qualità
  • 60 g burro
  • 25 g zucchero a velo
  • 15 g cacao amaro
  • 50 g nocciole

Per la finitura:

  • 60 ml acqua 
  • 50 g zucchero semolato

Procedimento:

  • Preparate l'impasto per il vostro babka al cioccolato la sera prima o la mattina per la sera:
    mettete nella ciotola della planetaria la farina, lo zucchero, la buccia di limone grattata ed il lievito; mescolate bene. Aggiungete le uova, uno alla volta, ed infine l'acqua ed il sale. 
    Impastate inizialmente a bassa velocità e poi alzate ad una media velocità. Quando l'impasto è incordato aggiungete il burro, un pezzetto alla volta aspettando sempre che il precedente pezzetto sia stato assorbito. Lavorate ancora fino ad ottenere un impasto liscio, quasi lucido e poco appiccicoso. 
    Trasferite l'impasto in una ciotola, coprite con pellicola e, dopo un'oretta a T ambiente, ponete in frigorifero nella parte più bassa.

Preparate il ripieno al cioccolato:

  • sciogliete il cioccolato ed il burro a bagnomaria, quando sono perfettamente sciolti unite lo zucchero a velo ed il cacao. Mescolate continuamente fino ad ottenere una crema lisca e senza grumi. Fate raffreddare.

Dedicatevi alla formatura:

  • Trascorso il tempo di riposo in frigorifero, estraete il dolce e lasciatelo acclimatare per almeno 1 oretta. 
    Ottenete quindi un rettangolo di 30x40 cm e spalmate sulla superficie la crema di cioccolato avendo cura di lasciare libero 1 cm lungo i bordi. Ricoprite con la frutta secca triatata non troppo piccola. 
    Arroltolate l'impasto lungo il lato più lungo; tagliatelo a metà, sempre lungo il lato più lungo, lasciando integri 2 cm ad una delle estremità più corte. Allargate ora le due "code " ottenute e formate una treccia. Cercate di far si che, intrecciando, la parte con il ciccolato resti esterna. 
    Adagiate il babka nello stampo da plumcake infarinato ed imburrato o ricoperto di carta forno inumidita e poi ben strizzata. Lasciate lievitare sino al raddoppio.

Cuocete:

  • Infornate a 180° già raggiunti e cuocete per 25-30' o comunque finao a quando lo stecchino esce asciutto.
    Mentre il babka cuoce preparate lo sciroppo di zucchero: 
    mettete l'acqua e lo zucchero in un tegamino e fate sciogliere compeltamente mescolando spesso.

Finitura:

  • A cottura raggiunta spennelate la superficie con lo sciroppo. Laciate stiepidire prima di sformare e gustare. 
    E' speciale!