Go Back

Filetto di maiale cotto a bassa temperatura

La CBT casalinga oltre a garantire tenerezza e succosi permette una grandissima organizzazione del lavoro in cucina .
Preparazione10 min
Cottura2 h
Tempo totale2 h 10 min
Portata: secondi piatti di carne
Cucina: cbt, ricette dell'autunno, ricette dell'inverno
Keyword: cbt, maiale
Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • 450 g filetto di maiale 
  • rosmarino
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Per condire:

  • 1 mela renetta 
  • 1 piccola cipolla fresca
  • 1 dito aceto
  • 1 cucchiaino miele
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento:

  • Asciugate bene il filetto con la carta da cucina; ripiegate bene i bordi del sacchetto ed inserite la carne; aggiungete un pizzico di sale (poco, in sottovuoto la salatura è decisamente intensificata) ed un rametto di rosmarino. Fate il sotto vuoto. 
    Portate l'acqua di cottura - aggiungo sempre un cucchiaio di aceto nell'acqua per evitare che a lungo andare il roner si riempia di calcare) a 62°; immergete la busta e cuocete per 2 ore.
  • Mentre la carne cuoce, preparate il condimento: 
    sbucciate la mela e riducetela a fettine non eccessivamente sottili; affettate il cipollotto. 
    Scaldate in una padella un filo di olio extravergine di oliva ed unite cipolla e mela. Rosolate senza bruciare quindi aggiungete un dito di aceto in cui avrete sciolto un cucchiaino di miele. 
    Mescolate bene, salate e coprite con il coperchio; cuocete su fiamma moderata per una decina di minuti. Le mele devono rimanere croccanti e non disfarsi. Tenete da parte.
  • Trascorse le 2 ore, arroventate un griglia, meglio se di ghisa. 
    Mettere la griglia si scalda, estraete la carne dal sacchetto, tamponatela con della carta da cucina e spennellatela con un filo di olio extravergine di oliva. 
    Versate nella salsa preparata il liquido che si è formato durante la cottura e scaldate ancora un pò.
    Ponetela sulla griglia bollente un paio di minuti per parte ( lati corti compresi) in modo da "segnare" il pezzo di carne. 
    Affettate, condite con il composto di mele e mangiate ancora caldissimo.