Go Back

Torta salata carciofi e bieta

Un connubio di sapori e consistenze pazzesco!
Preparazione10 min
Cottura35 min
Tempo totale45 min
Portata: antipasti, piatti unici
Cucina: torte salate
Keyword: bieta, carciofi, ricotta
Porzioni: 8 persone

Cosa serve

  • stampo da 26 cm

Ingredienti

  • 500 g pasta sfoglia 2 dischi tondi
  • 5 carciofi
  • 800 g bieta
  • 400 g ricotta
  • 2 uova intere
  • 1 scalogno
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento:

  • Pulisci i carciofi eliminando le punte, le foglie esterne più dure e l'eventuale fieno; tagliali a fettine e tuffali via via in una ciotola di acqua acidulata con del succo di limone. Trita lo scalogno e versalo, insieme ai carciofi, in tegame dove hai già fatto scaldare un pò di olio; fai saltare il tutto per qualche minuto, aggiungi un bicchiere di acqua, sale e pepe e lascia stufare a fiamma lenta per circa 10 minuti
  • Lava nel frattempo le foglie di bieta eliminando i gambi più duri e cuocile per pochi minuti in un dito di acqua salata, giusto il tempo che si riducano perdendo l'acqua di vegetazione. Scolale e passale sotto l'acqua corrente fredda per fermarne la cottura. Strizzale bene con le mani per eliminare ogni residuo di acqua, tritale a coltello e tieni da parte.
  • Lascia raffreddare leggermente i carciofi e, una volta freddi, trasferiscili in una ciotola, amalgamali bene, regolando si sale, alla ricotta, alla bieta, alle due uova e a un pò di prezzemolo tritato. 
    Rivesti con uno dei due dischi il fondo della pirofila già ricoperto con della carta forno; versa la farcia preparata e ricopri con il secondo disco di pasta sigillando bene i bordi.
  • Spennella la superficie con un'emulsione di acqua e tuorlo d'uovo, decora a piacere con una lama sottile ed inforna a 180° per circa 25 minuti circa. 
    La torta salata carciofi e bieta è buonissima sia calda che tiepida. Buon Appetito