Go Back

Vellutata di sedano rapa e castagne

Un primo piatto maledettamente comfort food ed avvolgente.
Preparazione10 min
Cottura45 min
Tempo totale55 min
Portata: Minestre e Zuppe, Primi Piatti
Cucina: ricette dell'autunno, ricette per l'inverno
Keyword: castagne, sedano rapa
Porzioni: 4 persone

Cosa serve

  • frullatore ad immersione

Ingredienti

  • 600/700 g sedano rapa
  • 150 g castagne al netto
  • 1 manciata nocciole
  • erba cipollina fresca
  • timo limone
  • pepe nero macinato di fresco
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento:

  • Cuocete per prima cosa le castagne: 
    Se usate le castagne fresche - già sbucciate - trasferitele in un tegame, copritele abbondantemente di acqua fredda e ponete sul fuoco. Cuocete per circa 30 minuti dall'ebollizione. Pungetele con una forchetta per testarne il grado di cottura.
  • Mentre cuociono le castagne dedicatevi al sedano rapa: 
    dividetelo in due e, con l'aiuto di un coltello affilato, eliminate la buccia bitorzoluta e rugosa.
    Cuoceteli a vapore - ci vorranno dai 10 ai 15 minuti al massimo - adagiando il cestello ad hoc a filo sull'acqua che porterete ad ebollizione. Potete anche lessare il sedano rapa in acqua bollente e salata. Mantenete comunque il sedano rapa, croccante, senza farlo spappolare. Scolatelo e tenetene da parte l'acqua di cottura ( anche se lo avete cotto a vapore)Dividete la polpa in pezzi dalla grandezza media. 
  • Frullate il sedano rapa e le castagne con il frullatore ad immersione aggiungendo l'acqua di cottura del sedano e, a filo, dell'olio extravergine di oliva. Correggete di sale. 
    Trasferite la crema ottenuta in un tegame, portatela a bollore e verificatene la consistenza: se troppo "lenta" per i vostri gusti lasciatela cuocere scoperta in modo che l'acqua evapori; se troppo "densa" aggiungete ancora acqua di cottura, del latte o ancora della panna liquida.
  • Servite la vellutata di sedano rapa direttamente nei piatti individuali guarnendo con delle nocciole sbriciolate e tostate in una padella antiaderente, l'erba cipollina tagliuzzata, il timo limone, una generosa macinata di pepe nero fresco e un filo di olio extravergine di oliva. 
    Buon Appetito!