Go Back

Penne pomodori confit e feta greca: profumate e leggere!

Un primo piatto fresco, leggero, delicato e colorato. Ogni singola penna sarà avvolta da una buonissima crema
Preparazione10 min
Cottura1 h 20 min
Tempo totale1 h 30 min
Portata: Primi Piatti, primi piatti con formaggio
Cucina: ricette di primavera
Keyword: confit, feta greca
Porzioni: 4 persone
Calorie: 322kcal

Ingredienti

Per i pomodori confit:

  • 400 g pomodori pachino 
  • 1 limone la buccia
  • zucchero semolato
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • basilico fresco
  • origano anche secco

Per il resto:

  • 360 g penne rigate
  • 100 g feta greca
  • 1 manciata pinoli
  • timo fresco per completare

Procedimento:

Preparate i pomodori confit:

  • lavate ed asciugate i pomodori. 
    Ricoprite una teglia con carta forno, spolverizzatene la superficie con la scorza di limone. 
    Dividete i pomodori a metà e distribuiteli ordinatamente, con la parte piatta verso l'alto, sulla teglia. Cospargete la superficie con lo zucchero, il sale e le erbe aromatiche tritate a coltello. Irrorate con un filo di olio extravergine di oliva. 
    Infornate la teglia e cuocete sino a quando i pomodori appariranno appassiti e bruniti ma non bruciati. 
    Sfornate e tenete da parte in una ciotola avendo cura di raccogliere anche tutto il fondo di cottura che si sarà formato.
  • Tostate in una padellino anti aderente i pinoli; tenete la fiamma bassissima e controllateli: ci vogliono davvero pochissimi minuti e non dovete assolutamente farli bruciare. Diventerebbero amari. Allontanate dal fuoco e tenete da parte. 
    Cuocete la pasta, scolatela tenendo da parte una tazzina di acqua di cottura.
  • Rimettete la pasta nel tegame di cottura ed aggiungete i pomodori con tutto il loro intingolo. Mantecate mescolando bene aggiungendo, se serve, un goccio della loro acqua tenuta da parte ed un filo di olio. 
    Impiattate completando con la feta greca tagliata a pezzetti, i pinoli tostati e le foglioline di timo. Servite subito! Vedrete che la feta con il calore tenderà a sciogliersi leggermente e si forma una cremina deliziosa intorno alla pasta. 
    Fresco, delicato, profumato !