Go Back

Falafel di fave…irresistibili ed inconfondibili

Facile, veloce, profumata, stuzzicante, irresistibile la polpetta falafel di fave
Preparazione10 min
Cottura3 min
Tempo totale13 min
Portata: antipasto
Cucina: fritti, verdura
Keyword: falafel, fave
Porzioni: 4 persone

Cosa serve

  • 1 Termometro per alimenti

Ingredienti

Per circa 20 falafel:

  • 300 g fave sgranate 
  • 40 g farina di ceci
  • 1 cipolla rossa di Tropea fresca
  • prezzemolo
  • cumino
  • sale
  • pangrattato se serve

Per friggere:

  • pangrattato  
  • semi di sesamo
  • olio di semi di arachidi

Per la salsa allo yogurt:

  • yogurt greco
  • sale
  • pepe nro macinato di fresco
  • spruzzata di limone
  • cetriolo a pezzetti

Procedimento:

  • Sgranate le fave ed eliminate loro la pellicina; raccoglietele nel bicchiere del frullatore insieme al prezzemolo, la cipolla e l'aglio se vi piace. 
    Frullate sino ad ottenere un composto fine e compatto. 
    Unite la farina di ceci e tutte le spezie assaggiando ogni tanto per correggere eventualmente il tiro con le spezie. Mescolate bene tutti gli ingredienti ed aggiungete eventualmente un pò di pangrattato per ottenere la giusta consistenza: non devono essere troppo duri, ma "lavorabili" con i palmi delle mani.
  • Con le mani appena inumidite formate le palline della dimensione di una noce.
    Passatele via via nel pangrattato e semi di sesamo e poi tuffatele nell'olio portato a 170° ( utile un termometro da cucina).
    Cuocete i falafel per un paio di minuti: devono risultare belli dorati. Trasferiteli su di una foglio di carta fritti per eliminare l'eventuale eccesso di olio.
  • Servite i falafel di fave con una salsina allo yogurt preparata al momento unendo tutti gli ingredienti e mescolando bene. 
    Buon Appetito!