Go Back

Baccalà mantecato: la ricetta di Cannavacciuolo

Credo che il baccalà mantecato sia uno dei piatti più gustosi ed appaganti che mi viene in mente. Una ricetta tutto sommato veloce e semplice nell’esecuzione.
Preparazione10 min
Cottura35 min
Tempo totale44 min
Portata: antipasto, antipasto di pesce, Secondi piatti, secondi piatti di pesce
Cucina: Natale, Ricette delle Feste
Keyword: baccalà, baccalà mantecato
Porzioni: 2

Ingredienti

  • 150 ml latte
  • 1 piccola cipolla
  • 1 piccola carota
  • 1 pezzetto sedano
  • 200 g baccalà già ammollato e
  • 200 g patate 200
  • 1 rametto rosmarino
  • 1 rametto timo
  • 1 foglia di alloro
  • q.b. olio extravergine di oliva

Per le puntarelle:

  • 150 g 150 g di puntarelle già pulite
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. aceto balsamico
  • 1 alice sott'olio
  • q.b. sale

Procedimento:

  • Mettete il latte in un tegamino con il sedano, la carota e la cipolla. Portatelo su fiamma leggera e, prima che raggiunga l'ebollizione, spegnete. Lasciatelo stiepidire.
  • Scottate, nel frattempo, il trancio di baccalà in una padella con un filo di olio.
    Quando il latte è tiepido filtratelo e raccoglietelo in un tegamino un pò più grande. Unite l'alloro, il timo, il rosmarino, il baccalà e le patate lavate, bucciate e tagliate a tocchetti. Mettete sul fuoco e fate cuocere per 30'. A cottura ultimata frullate il tutto aggiungendo un filo di olio extravergine di oliva. Aggiustate eventualmente di sale
  • Servite il baccalà mantecato sul letto di puntarelle condite con un'emulsione di olio extravergine di oliva, sale, aceto balsamico ed una acciuga.