Oggi una ricetta non ricetta, ma sicuramente un’idea carina per presentare un dessert d’effettotartare di fragole e cioccolato fondente.
Tutto quello che vi serve saranno una ciotola ed un coppa pasta per compattare fragole e cioccolato.

Velocissima e semplicissima da preparare la tartare di fragole e cioccolato fondente richiede solo alcuni piccoli accorgimenti perchè il tutto non si trasformi in una colata di succo di fragole. Sarebbe un peccato, non è vero? 

  • Usate fragole freschissime e belle sode. Non devono essere acquosette.
  • Conditele con lo zucchero a velo solo all’ultimo momento.
  • Non tagliatele in pezzi troppo grandi… rischiate che la composizione si disfi quasi subito.
  • Datemi retta e sciacquate le fragole prima di utilizzarle in una soluzione di acqua e aceto: fa risaltare tantissimo il loro sapore!
  • A mio gusto ho scelto un cioccolato non eccessivamente amaro – 60% di cacao – ; temo che se troppo forte spicchi troppo sul sapore delle fragole.
tartare fragole e cioccolato
Tartare fragole e cioccolato fondente

Sembra sciocco non aver mai pensato di presentare così questo dessert nonostante l’accostamento fragole -cioccolato sia azzeccassimo e utilizzato da tutti.  Chi non ha mai fatto le classiche fragole immerse nel cioccolato fuso? Lo spunto da Semplicemente Crudo – ed. Gribaudo.
Provate questo dessert e farete un figurone anche solo in famiglia.  Basta poco per strappare un sorriso. Anche se preparato in pochissimi minuti e senza la minima cottura.

Preferisco sempre le fragole crude e nature piuttosto che cotte… non so, mi sembra che da cotte perdano molto nel loro profumo e aroma. Unica eccezione?
La confettura di fragole che adoro in modo spasmodico. E… andando indietro ritrovo in fatti la panna cotta fragole e zafferano, un millefoglie velocissimo.

Tartare di fragole e cioccolato fondente

Preparazione10 min
Cottura0 min
Tempo totale10 min
Porzioni: 4 persone

INGREDIENTI

  • 250 g fragole
  • 80 g cioccolato fondente di buona qualità
  • 1 baccello di vaniglia
  • zucchero
  • aceto

PROCEDIMENTO

  • Mettete a bagno le fragole in due dita di aceto e tanta acqua per coprirle quasi del tutto e lasciatecele per non più di 10 minuti; spuntatele e riducetele a cubetti. Conditele con il baccello di vaniglia – io l'ho omesso perchè non mi piace la vaniglia – Tagliate il cioccolato fondente a coltello ottenendo delle scagliette irregolari. 
    Al momento di servirle, conditele con zucchero a velo a piacere, il cioccolato fondente a scaglie e disponete il tutto nei piatti individuali con l'aiuto di un coppa pasta. 
    Guarnite a piacere.
Portata Dessert, Dolci al cucchiao
Tipo di Ricetta pronte in pochi minuti, ricette di primavera, tutto a crudo

Lascia un commento

Valuta la ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.