La ricetta dei rigatoni con funghi e noci non ci sono solo i funghi porcini ma anche i pleurotus …mi sembrava una follia sacrificare tanti porcini per farne un ragù.  Mi sono lasciata consigliare dal mio fornitore ufficiale di funghi e particolarità alimentari fresche  e  ancora una volta non ha sbagliato.

Non ci si crede, domenica 30 novembre,  a Roma erano ancora  23 ° ! Con questo autunno prolungato, anomalo ed insistente viene ancora voglia di giocare con ingredienti autunnali e principe dei prodotti autunnali restano ancora i funghi.

Ho fatto questo  primo piatto  per una cena in cui eravamo in 12 per questo l’esigenza di usare due diversi tipi di funghi, ma se preferite potete usare anche solo i porcini ….anzi .
A parte il fatto che i pleurotus costano 1/4 rispetto ai funghi porcini essendo una specie piuttosto comune e ampiamente coltivata in Italia , rendono quanto i funghi porcini ed il loro aroma piuttosto aromatico e fresco ha contrastato bene con quello deciso ed intenso dei funghi porcini e più amarognolo delle noci.

Ho scoperto le innumerevoli proprietà benefiche di questo tipo di fungo prima fra tutte l’azione protettiva contro il colesterolo avendo fra i costituenti la “lovastatina” una sostanza anche commercializzata proprio nel trattamento delle ipercolesterolemie.  Poi vado avanti a leggere e scopro che ha azione : antinfiammatoria addirittura paragonabile a quella del diclofenac – il Voltaren per intenderci, antiossidante e antiaggregante piastrinico con potenziale utilizzo nelle malattie cardiovascolari.

Il pleurotus è utilizzato da tempo in Europa, Sud America, Africa ed in Cina, oggi è componente principale in molti integratori alimentari per gli svariati principi nutrizionali e nelle formulazioni anti-aging per le sue proprietà antiossidanti.
Beh…mi ha dato molta soddisfazione preparare questa ricetta anche perché, garantito, appaga il palato

rigatoni con ragu di funghi

Rigatoni con funghi e noci

Il pleurotes non ha nulla da invidiare al porcino e questo piatto ne è la dimostrazione.
Preparazione 25 min
Cottura 20 min
Totale 45 min
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 350 g 350 g di pasta tipo rigatoni150 g di funghi porcini150 g di pleurotus100 g di noci tostateparmigiano reggianoprezzemoloanetoolio extra vergine di olivasale pepe nero in grani
  • 100 g funghi porcini
  • 150 g pleurotus
  • 70 g noci tostate
  • parmigiano reggiano
  • prezzemolo
  • aneto
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero macinato di fresco

Procedimento
 

  • Pulite accuratamente i funghi porcini e i pleurotus:
    strofinateli con un panno appena inumidito; togliete il gambo ai funghi porcini e, delicatamente, con l'aiuto di un coltellino, tagliate via la parte finale più fibrosa; raschiate delicatamente per eliminare gli eventuali residui di terra.
    Tagliateli in lamelle non troppo sottili
  • Trasferite i funghi in un tegame basso e largo in cui avrete scaldato in un poco olio extra vergine di oliva uno spicchio d'aglio schiacciato e vestito.Trifolate il funghi su fiamma piuttosto sostenuta, mescolando spesso fino a quando non avranno perso tutta la loro acqua di vegetazione. Spegnete e salate.
    Tritate grossolanamente i funghi a coltello lasciano qualche pezzetto un pochino più grosso.
    Passate al tritatutto le noci insieme al prezzemolo, unite ai funghi e completate con il parmigiano reggiano. Allungate con olio extra vergine di oliva sino ad avere un composto morbido ma consistente.
  • Preparate a parte la salsa al prezzemolo frullando prezzemolo e aneto con tanto olio extra vergine di oliva quanto serve per ottenere una salsina molto fluida.
  • Cuocete i rigatoni, scolateli e trasferiteli nel ragù di funghi e noci.Impiattate singolarmente versando un cucchiaio di salsa al prezzemolo sul fondo di ciascun piatto e completando con una grattata di pepe nero in grani.
Portata Primi Piatti, primi piatti con verdura
Cucina ricette dell’autunno, ricette per l’inverno

Lascia un commento

Valuta la ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.