la ricetta della vellutata di castagne zucca e funghi su Semplicemente Cucinando

Vellutata di castagne: l’autunno nel piatto!

L’ho chiamata vellutata di castagne, ma sarebbe stato più corretto crema di castagne; perché sia vellutata, infatti, deve essere presente una parte grassa (panna, latte etc).
Fatta questa doverosa precisazione 😉 vi dico che è un primo piatto appagante, delicato ed intenso. Davvero buonissimo!
Il tripudio di ciò che l’autunno ci regala in un piatto: castagne zucca e funghi.

Le castagne tipicamente autunnali, simbolo dell’autunno, da mangiare semplicemente arrostite o nel classico castagnaccio; perfette però anche nella vellutata con il sedano rapa  o in una zuppa con le lenticchie .

Ogni cucchiaiata di vellutata di castagne zucca e funghi è setosa al palato, delicata, regala un’esplosione di aromi pazzeschi ed un contrasto di consistenze davvero elementare. Ad ogni ingrediente il suo spazio e con un lavoro affatto lungo o difficile. 

Si, setosa anche se non ci sono panna o latte, il merito è lasciato solo alle castagne, la zucca ed i funghi secchi trifolati
Nulla vi vieta di usare i funghi porcini freschi, ma anche con quelli secchi il risultato è eccellente.  Facile avere una busta di funghi secchi in dispensa se vi piacciono, no?
Potete frullare i funghi trifolati insieme alla zucca e castagne o aggiungerli interi nei piatti individuali.
Ho preferito metterli interi nei piatti per creare quel contrasto di consistenze che sta benissimo insieme alla croccantezza del pane tostato.

Se non fosse per qualche passaggio per sbucciare le castagne, la preparazione in se è rapidissima e facilissima. Leggete alcuni consigli per sbucciarle rapidamente anche da crude.

Se trovate le castagne sotto vuoto già sbucciate portate davvero la cena a tavola in 20 minuti. E, garantito, che sarà una signora cena. Ho usato le castagne crude o quasi, ma se non volete perdere tempo anche quelle già lesse vanno bene.
vellutata di castagne zucca e funghi

Se PROVI LA RICETTA fammelo sapere:
SEGUI @semplicementecucinando
PUBBLICA con l’hastag #semplicementecucinando
Sarò felice di condividere la tua rielaborazione! 
Print Friendly, PDF & Email

Valutazione della ricetta

  • (5 /5)
  • 2 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....