Vellutata ceci e zucca

Vellutata ceci e zucca

Quest’anno le vellutate la fanno da padrona nel mio menù ed oggi vi propongo la vellutata ceci e zucca completata da briciole di feta greca, pane croccante e qualche filo di erba cipollina fresca. Scegliete un pane dalla mollica consistente per dare quel tocco di croccantezza che non guasta affatto.
Un primo piatto appagante, consistente sul cucchiaio ed in bocca, avvolgente e quasi piatto unico.
Proteine e carboidrati dei ceci, un pò di sapidità e grassi della feta greca e le tante vitamine e minerali  della zucca. Il tutto portato in tavola senza il minimo lavoro in cucina.
E quel che avanza, se avanza perfetto per un pranzo da portare in ufficio.

Ho usato i ceci secchi rinvenuti in acqua per una notte, ma potete tranquillamente optare per quelli in barattolo – purché di ottima qualità – per recuperare una cena improvvisata.

A me è piaciuto completare la vellutata di ceci e zucca con la feta greca, ma potete sostituirla con la pancetta croccante, dello speck o quanto di sapido vi suggerisce la fantasia.Anche qualche macchietta qua e là di panna acida sarebbe perfetta.
O, ancora, se non volete aggiungere grassi, optate per del radicchio rosso reso croccante in forno.

Ancora una volta l’ho chiamata vellutata, ma vellutata in senso stretto non lo è. Perchè lo sia dovrebbe essere presente fra gli ingredienti della panna o del latte.
Garantito però che al palato l’effetto è davvero quello di una vellutata: liscia e setosa.

Giusto la cottura di ceci e zucca e la cena è servita. A cottura ultimata frullate tutto con il frullatore ad immersione e siete a tavola.

Note alla ricetta:

se usate i ceci in scatola aggiungeteli quando la zucca è quasi cotta;
frullate molto bene con il frullatore ad immersione, i ceci tendono a lasciare dei piccoli granuli;
ho insaporito la basa con il porro, ma potete usare anche lo scalogno o un pezzetto di cipolla se vi piace.

Print Friendly, PDF & Email

Valutazione della ricetta

  • (5 /5)
  • 1 rating

,

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....