Tonnarelli marmora e pachino

tonnarelli marmora e pachino

Tonnarelli marmora e pachino

Era talmente piccola la marmora dal pescivendolo l’altro giorno che me la sono fatta sfilettare e l’ho usata per preparare i tonnarelli marmora e pachino.
Un primo piatto di pesce fresco, profumato e delicato, rapido da preparare a patto che abbiate già pronto del fumetto di pesce. 

La marmora o mormora è un pesce dalle carni pregiate e gustose.
Si presta molto bene ad essere fatta al cartoccio, alla griglia o appunto in ragù come in questi tonnarelli marmora e pachino.
Chissà perché, pur essendo un pesce piuttosto comune, poco spesso decido di prepararla eppure è buonissima!
Il segreto perché mantenga tutta la delicatezza delle sue carni è di cuocerla poco per evitare che si “asciughi” troppo.
Per preparare questo “ragù” ho lasciato marinare la  marmora un paio d’ore in frigorifero con dell’olio extravergine di oliva e qualche erba profumata del mio balcone.
Origano fresco, uno spicchio d’aglio tagliato in due, timo e timo limonato. Ovviamente potete usare i profumi che preferite.

E…se volete un suggerimento…una volta che fate il fumetto di pesce, fatene tanto e surgelatelo. Fa sempre comodo averlo pronto 😉 .

tonnarelli marmora e pachino

Apparentemente complicato, ma di facilissima esecuzione, i tonnarelli marmora e pachino sono un primo piatto da fare e rifare. 

Valutazione della ricetta

  • (5 /5)
  • 2 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
cefalo al forno con patate - La ricetta
Cefalo al forno con patate

Oggi ricetta...

biscotti al malto
Biscotti al malto e nocciole

delicati perchè...

Chiudi