Tartellette alla crema di ricotta e lime con coulis di lampone per UnLampoNelCuore

Tartellette alla crema di ricotta e lime con coulis di lampone per UnLampoNelCuore

Con questa iniziativa, i food blogger che aderiscono a “unlamponelcuore” intendono far conoscere il progetto “lamponi di pace” della Cooperativa Agricola Insieme (http://coop-insieme.com/),nata nel giugno del 2003 per favorire il ritorno a casa delle donne di Bratunac, dopo la deportazione successiva al massacro di Srebrenica, nel quale le truppe di Radko Mladic uccisero tutti i loro mariti e i loro figli maschi. Per aiutare e sostenere il rientro nelle loro terre devastate dalla guerra civile, dopo circa dieci anni di permanenza nei campi profughi, è nato questo progetto, mirato a riattivare un sistema di microeconomia basato sul recupero dell’antica coltura dei lamponi e sull’organizzazione delle famiglie in piccole cooperative, al fine di ricostruire la trama di un tessuto sociale fondato sull’aiuto reciproco, sul mutuo sostegno e sulla collaborazione di tutti. A distanza di oltre dieci anni dall’inaugurazione del progetto, il sogno di questa cooperativa è diventato una realtà viva e vitale, capace di vita autonoma e simbolo concreto della trasformazione della parola “ritorno” nella scelta del “restare”.

Un 8 marzo quindi a sostegno delle donne di Bratunac, che nel progetto “Un lampone per la pace”  sono state capaci di trasformare il loro dolore straziante  in un progetto di pace e di convivenza interetnica nella loro terra. Con forza e dignità, intelligenza e caparbietà hanno avuto la capacità di “tornare” per “restare”. 
Facciamo un passo indietro da quel lontano (!?) 1992 che ha visto Srebrenica e la vicinissima Bratunac – al confine fra la Bosnia Erzgovina e la Serbia – flagellate da una incivile “pulizia etnica” dei territori.
Dichiarata area protetta da parte dell’ONU ha vissuto nel 1995 un massacro sistematico di tutti gli uomini mussulmani da parte dell’esercito serbo bosniaco. Ottomila vittime sotto gli occhi inermi e non reattivi del mondo: donne e bambini furono trasportati in campi profughi e solo nel 2004 ha inizio il lento, doloroso, straziante, ma dignitoso rientro in ciò che di Bratunac era rimasto.

La Cooperativa Agricola Insieme è nata nel 2003 per favorire e sostenere questo rientro e basa il suo progetto “Lamponi di Pace” sulla ricostruzione della trama sociale, della collaborazione, dello scambio, del rispetto e della fiducia reciproci.
Lamponi perché sono cultura tradizionale dell’area e la loro coltivazione non richiede sforzi eccessivi, impegni economici gravosi; perché la pianta del lampone vive fino a 12 anni, perché il mercato mondiale richiede lamponi.
Oggi a distanza di 10 anni, da quando il progetto è partito, la rete di persone che ci lavora è cresciuta a dismisura ed i risultati iniziano a concretizzarsi: i prodotti della Cooperativa iniziano ad avere più punti di distribuzione anche in Italia: confetture, succhi, nettari, frutti surgelati nel rigoroso rispetto della qualità.

Fermatevi un attimo a pensare: dal ritorno fra ciò che restava del loro Paese, fra i ruderi e le macerie, con lo strazio del ricordo, dei cari che non esistevano più, oggi la Cooperativa Insieme fieramente può dichiarare : L’amore e l’attenzione per la Natura caratterizzano l’attività della Cooperativa Insieme. La frutta che utilizziamo per i nostri prodotti è controllata dai nostri agronomi in tutte le zone di produzione.
In collaborazione con esperti italiani e cileni abbiamo selezionato le varietà migliori e più resistenti, per ridurre gli interventi chimici usando sistemi di coltivazione a basso impatto ambientale. Gran parte delle piante sono prodotte nel nostro vivaio coperto (in serra di 400 mq, dotato di impianti di fertirrigazione e riscaldamento, che garantisce una produzione di 150.000 piante per anno) o in tre vivai all’aperto (lamponi, more e ribes rosso). E tutto questo per opera di una, cento, mille, tante DONNE. 

La rete con questa iniziativa “Lamponi di Pace” si estende e si capillarizza: nato per caso in occasione della  sfida n ° 36 del MTChallenge  sulla ricetta dello strudel, ciò che ne è nato dopo, con Roberta Cornali, Alesssandra  Gennaro e tutte le altre splendide persone  di questo bellissimo gruppo, è stato fortemente voluto, sostenuto, costruito  dalle food blogger che oggi 8 marzo tutte insieme coordinate alle 9.00 pubblicano una ricetta con i e

Lamponi di Pace

Lo spunto nasce da una ricetta vista su Il Cucchiao d’Argento della quale mi aveva incuriosita la crema di ricotta e limone.
Da qui e decidere di proporla su delle tartellette di pasta sablè e completarla con un coulis di lamponi il passo è stato breve. Ho però sostituito il succo del limone con quello del lime e variato completamente la base.

Ho fatto lo stesso impasto “sablè” già utilizzato in queste tartellette.

tartellette con crema di ricotta e lime e colis di lamponi per unlamponelcuore

Se volete contribuire anche voi a questa immensa iniziativa della Cooperativa Agricola Insieme, potete acquistare i loro prodotti, per ora nei seguenti punti vendita:

marmellata Cooperativa Agricola Insieme

Come riconoscere i Prodotti della Cooperativa Agricola Insieme

Coop-Adriatica e NordEst quindi si trovano più facilmente nel Veneto, Friuli Venezia Giulia, parte dell’Emilia e della Lombardia al confinte. I punti vendita che hanno in assortimento i prodotti partono dai 1000mq in su;

Altromercato e dal commercio equosolidale e dal loro sito (altromercato.it) è possibile, tramite anche una richiesta via email, ottenere i punti vendita;

 

– nel milanese vengono distribuito da MioBio (http://www.mio-bio.it/),

 

– Rada Zarcovick, la responsabile della cooperativa, sta prendendo accordi con le Coop che si occupano dei punti vendita della Lombardia e della Toscana per poter distribuire anche in queste zone i loro prodotti.

ADRIATICA BOLOGNA IPER BORGO
ADRIATICA BOLOGNA NOVA
ADRIATICA BOLOGNA LAME
ADRIATICA VENETO SAN DONA’
ADRIATICA VENETO SCHIO
ADRIATICA VENETO CONEGLIANO
ADRIATICA VENETO VIGONZA
ADRIATICA ROMAGNA IMOLA
ADRIATICA ROMAGNA RIMINI
ADRIATICA ROMAGNA LUGO
ADRIATICA ROMAGNA FAENZA
ADRIATICA ROMAGNA RAVENNA
ADRIATICA MARCHE PESARO
ADRIATICA MARCHE CESANO
ADRIATICA ABRUZZO SAN BENEDETTO
ADRIATICA ABRUZZO CHIETI
ADRIATICA ABRUZZO ASCOLI

 Se volete rimanere sempre aggiornati questa la pagina FB Marmellate di Bratunac  

Valutazione della ricetta

  • (0 /5)
  • 0 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
muffins al cioccolato
Muffins al cioccolato

La ricetta...

crema di peperoni
Crema di peperoni e andiamo di pinzimonio

Crema di...

Chiudi