spaghettoni con asparagi in crema di pachino

Spaghettoni con asparagi in crema di pachino

Aggiornato il 17 Febbraio 2015 da Lalla

Dopo giorni di fuoco mi rilasso con un primo piatto tutto vegetariano, veloce, versatile, saporito : spaghettoni con asparagi in crema di pachino.
Ancora asparagi ? E’ tempo loro e li faccio in tutte le salse; trovo che stiano bene un po’ ovunque aggiungendo quella nota di colore e quella punta croccante che difficilmente stona.
Questa è, alla resa dei conti, la mia cucina di tutti i giorni: semplice, veloce e che mette d’accordo il  gusto ed una  sana  alimentazione o meglio due medici in famiglia.

E…come dice la nostra Nutrizionista  Giovanna Senatore : chi ha detto che perché un piatto, anche di pasta,  sia gustoso si debbano usare necessariamente burro e grassi?

Il Punto di Vista del Nutrizionista
Dott.sa G. Senatore

Con l’arrivo della bella stagione possiamo rendere le nostre tavole più colorate, belle e ricche di piatti appetitosi senza perdere la linea;  in questo periodo poi, tutti, o quasi, pensiamo alla prossima prova costume e cerchiamo vari stratagemmi per perdere quei pochi o tanti chilogrammi in più.
Premesso che l’unico modo sano per dimagrire è  alimentarsi in maniera corretta e mantenersi fisicamente attivi, l’errore di chi comincia una dieta è rassegnarsi a piatti tristi, insipidi, senza gusto, poco o per nulla appetitosi. Ciò comporta l’abbandono dei buoni propositi alimentari dopo pochi giorni. Ma chi l’ha detto che per rendere un piatto gustoso bisogna necessariamente usare burro, pancetta, strutto o altri grassi?
Usando la fantasia in cucina si possono preparare dei piatti davvero appetitosi, con alimenti sani e leggeri.

La ricetta che ci presenta oggi Laura è assolutamente light: piatto a base di verdure con la presenza di una quantità di carboidrati giusta per un’alimentazione normocalorica;  se, viceversa,  si è a dieta è bene ridurre, così come non bisogna  esagerare con il formaggio;  nella cottura si può usare un piccolo accorgimento per rendere il piatto più leggero: appassire il porro con olio extravergine di oliva insieme ad un po’ di acqua, vi assicuro che il gusto non ne risentirà.

Tra gli ortaggi troviamo, tra gli altri, asparagi e pomodori pachino.
Gli asparagi
sono poveri in calorie, ricchi in acqua, diuretici e depurativi così da facilitare l’allontanamento dall’organismo delle scorie, combattere la ritenzione idrica e la cellulite.
Come tutte le verdure, l’asparago, ha un ruolo antiossidante nei confronti di diverse malattie, in particolare sembra in grado di tenere sotto controllo il colesterolo, l’unica nota negativa è l’elevato contenuto in purine che rende, l’ortaggio, non adatto all’alimentazione di chi ha problemi renali.

I pomodori sono uno degli ortaggi più preziosi, ricchi soprattutto in acqua, zuccheri solubili, licopene e beta-carotene, vitamina C e potassio.
L’alta concentrazione di carotenoidi (licopene soprattutto) lo rende un alimento privilegiato, con  proprietà antiossidanti molto spiccate, infatti ha un ruolo di protezione nei confronti delle malattie cardiovascolari e del cancro.

La presenza anche delle erbe aromatiche, come timo e prezzemolo, non solo arricchisce il piatto da un punto di vista nutritivo, ma gli dà un tocco in più, rendendolo gustoso senza dover esagerare con il sale e altri condimenti.

Print Friendly, PDF & Email

Valutazione della ricetta

  • (0 /5)
  • 0 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....