risotto speck e pistacchi

Risotto speck e pistacchi

Subito dopo aver sfumato con l’Amaro Averna il riso tostato insieme a  speck e pistacchi  ho esclamato “Se il gusto sta al profumo che si è sviluppato, questo risotto speck e pistacchi è super!“.

In effetti questo risotto speck, pistacchi e Amaro Averna è venuto davvero super.

Ho voluto testarne il “sapore” in cucina utilizzandolo inizialmente per sfumare e avevo deciso di usare per certo i pistacchi; pistacchio per me è sinonimo di Sicilia e  mi è tornato in mente un risotto che ho mangiato a Favignana con lo speck e il pesto di pistacchi; certo il pesto di pistacchi che mi ero portata da li è finito da tempo, ma io volevo i pistacchi.

Ho legato il tutto con un formaggio dal sapore deciso e delicato allo stesso tempo:  il racchette;  non lo conoscevo, ho solo annusato i tagli di formaggio al supermercato alla ricerca di un profumo e quindi di un gusto che legasse con ciò che avevo in mente. Il suo profumo vagamente “di muffa”, forse pepato e dalla pasta sufficientemente tenera mi è piaciuto.
Beh….il gusto finale è stato sorprendente!

Valutazione della ricetta

  • (0 /5)
  • 0 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
pizza ricresciuta dolce di Pasqua
Pizza ricresciuta dolce di Pasqua tipica romana

L'ho chiamata...

La ricetta della torta salata carciofi e bieta
Torta salata carciofi e bieta

La torta...

Chiudi