Risotto ai funghi porcini su velo di caprino e granella di noci

riso acquerello nella ricetta Risotto ai funghi porcini su velo di caprino e granella di noci

Risotto ai funghi porcini su velo di caprino e granella di noci

Che titolo lunghissimo ” risotto ai funghi porcini su velo di caprino e granella di noci ” per una ricetta che premia i colori ed i sapori autunnali ed è stata premiata dagli chefs con il secondo posto al contest con  riso acquerello  organizzato daCiak si cucina web tv  nell’ambito del bellissimo evento Taste of Excellence svoltosi nella magica Aranciera di San Sisto a Roma.

riso acquerello nella ricetta Risotto ai funghi porcini su velo di caprino e granella di noci

Il riso acquerello è un riso carnaroli extra, invecchiato, lentamente raffinato e poi reintegrato con la sua preziosa gemma; l’invecchiamento rende l’amido e le proteine che ne costituiscono il chicco meno solubili con un conseguente aumento della capacità di assorbimento dei condimenti. Un riso versatile, che si adatta a tutte le preparazioni con una tenuta di cottura eccellente.  Il cucinarlo ne è stata la dimostrazione più concreta.
Durante la lavorazione la gemma del chicco viene setacciata e, una volta finita la fase di lavorazione del riso – sbiancamento fatto ad elica a garanzia dell’integrità del chicco – reintegrata al riso bianco.  Se è vero che qualitativamente la cottura che ne deriva è garantita e non si rischiano brutte figure ;-), è anche vero che vitamine e microelementi sono salvaguardati.

risotto ai funghi porcini con riso acquerello - Semplicemente Cucinando

logo taste of excellence

Valutazione della ricetta

  • (0 /5)
  • 0 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
confettura di fragole con il metodo Ferber
Confettura di fragole con il metodo Ferber

Perfetta consistenza,...

risotto speck e pistacchi
Risotto speck e pistacchi

Risotto speck...

Chiudi