Ravioli di zucca con mandorle amare e pistacchi

ravioli di zucca con mandorle amare e pistacchi

Ravioli di zucca con mandorle amare e pistacchi

La fonte ispiratoria dei     ravioli di zucca con mandorle amare e pistacchi      è stata le ricetta dei cappellacci tipici di Ferrara che inizialmente avrei voluto riproporre tali e quali, poi…non so neanche perché, pur mantenendo ferma la zucca come  ingrediente primo del ripieno, ho aggiunto l’essenza di mandorla amara  e completato con con granella di pistacchi e semi di papavero il condimento.
La mandorla amara per “spezzare” il dolce della zucca e la granella di pistacchio per contrastare la consistenza del raviolo prima e la morbidezza della zucca poi; gli aromi ed il gusto si sono perfettamente amalgamati e il risulato è piaciuto tantissimo.

Vi garantisco che sembra che i ravioli di zucca con mandorle amare e pistacchi sia una ricetta lunghissima e complicata a leggerla, ma se incastrate bene i tempi , sono più i momenti di riposo di quelli in cui dovete lavorare e se lo dico io che amo poco le preparazioni laboriose potete fidarvi.

ravioli di zucca con mandorle amare e pistacchi

Partecipo  al contest dell’anno dell’ AIFB

banner de i magnifici 6 di AIFB

Valutazione della ricetta

  • (0 /5)
  • 0 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
la ricetta de la torta bertolina
La torta Bertolina

L'uva fragola...

ragù di pesce spada pomodorini e melanzana
Ragù di pesce spada, pomodorini e melanzana

Deliziose e...

Chiudi