Pollo in padella con aceto balsamico

pollo in padella con aceto balsamico

Pollo in padella con aceto balsamico

Il pollo in padella con aceto balsamico è, nella mia cucina, un piatto jolly da autunno a primavera. Si prepara in pochissimi minuti, è facilissimo ed intenso, profumato e  gustoso.
Rosmarino e, se piace, aglio completano la gamma dei profumi e aromi quando lo servi in tavola. Garantito che alla fine, alla faccia della dieta farai anche scarpetta.

Non ci sono segreti per avere un pollo in padella con aceto balsamico cotto a puntino e cremoso: tieni la fiamma medio alta, cuoci a tegame semi coperto e lascia che la salsa alla fine sia ristretta, che si avvolga ben bene intorno alla carne del pollo. No al fondo di cottura troppo liquido che si perde nel piatto. Un pò come per il pollo coi peperoni. 

pollo in padella con aceto balsamico

 

Puoi fare il pollo in padella con aceto balsamico sia con il pollo intero ridotto in pezzi che, in caso di poche persone, anche solo le cosce o ancora coscia e sovracoscia.
Le cosce e le sovracosce sono indubbiamente le parti più succulente del pollo, quelle che tendono meno ad asciugarsi e seccarsi in cottura. Se usi  il pollo intero il petto tenderà ad asciugarsi di più.

E, alla domanda: pelle si o pelle no? Indubbiamente la pelle è quella che rilascia più grasso durante la cottura, ma è anche la parte più saporita.
Se mi conosci in cucina sai che amo poco il troppo grasso in qualsiasi piatto, ma, io, la pelle quando faccio il pollo in padella non la tolgo mai.
Casomai poi non la mangio e ancora casomai non raccolgo tutto il grasso che si formato nel fondo di cottura, ma…per me, cuocere il pollo senza pelle è un delitto annunciato 😉 .

Mi sentirei di dire no al pollo del supermercato, quei polli dal peso standardizzato – circa 1 kg – che quando  cotto si riduce a nulla…tutto grasso che cuocendo si scioglie  e lascia davvero molta poca carne. Meglio preferire i polli del macellaio di fiducia e possibilmente allevati a terra come garanzia di qualità del prodotto.

Se usi un pollo di qualità occorreranno circa 20-25 minuti per cuocere a puntino il pollo in padella con aceto balsamico; la carne sarà tenera, si stacca facilmente dall’osso rimanendo consistente al morso.

Valutazione della ricetta

  • (5 /5)
  • 3 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....