Pasta risottata con asparagi e Gran Mugello Ubaldino

ricetta della pasta risottata con asparagi e pecorino

Pasta risottata con asparagi e Gran Mugello Ubaldino

Un giorno ti svegli con in testa di provare a fare la pasta risottata e appena ne hai l’opportunità e gli ingredienti decidi di farla : pasta risottata con asparagi e Gran Mugello.
Risottata : la pasta in cottura è tirata come un risotto ed il risultato è eccellente: gli ingredienti e gli aromi si amalgamano bene, la cottura – se attentamente sorvegliata – è perfetta  ed il condimento forma una cremina avvolgente e densa intorno alla pasta.
Preparare la pasta risottata con asparagi e Gran Mugello non è affatto complicato, basta sorvegliare il punto di cottura della pasta per evitare che si scuocia e trasformare il piatto in una pappa poco gradevole; i tempi di cottura sono leggermente più brevi rispetto a quanto riportato sulla confezione ma vi garantisco che il risultato è eccellente.
Per preparare la pasta risottata serve solo un tegame basso e largo e un formato di pasta corta e…tempo di asparagi e quindi asparagi.
Io ho usato il  Gran Mugello Ubaldino de il Palagiaccio per testarne l’aroma ed i profumi e la sorpresa è stata enorme : dolce e delicato al primo impatto,  sprigiona poi in un crescendo di aromi e di intensità, un leggero piccante e aromatico sapore.  Per fortuna che ne ho un pezzetto piccolo …..il mio colesterolo andrebbe alle stelle.
Potete riproporre la pasta risottata con asparagi utilizzando del pecorino al posto del Gran Mugello, il risultato non delude lo stesso.

La pasta risottata con asparagi e Gran Mugello Ubaldino servita “all’onda” vi farà fare qualche bis  

Valutazione della ricetta

  • (0 /5)
  • 0 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
chili di carne
Il Chili con manzo e maiale

Con questo...

calamitata, pachino, sgombro piccante
Calamarata, sgombro piccante Rizzoli, pachino

Ho preparato...

Chiudi