pasta e ceci alla romana

Pasta e ceci alla romana

Aggiornato il 28 Novembre 2020 da Lalla

Pasta e ceci alla romana, il comfort food per eccellenza, un piatto unico che scalda il cuore nelle serate invernali.
Ricetta della cucina  romana tradizionalmente preparata il venerdì, giorno di magro, o nei giorni di Vigilia.

Il segreto di questo piatto? Due o tre alici fresche per insaporire la salsa da aggiungere ai ceci ed alla loro acqua di cottura qualche minuto prima di buttare la pasta. Aggiunge quel quid che fa la differenza.
A me piace aggiungere anche un goccio di aceto, ma nella ricetta originale non è previsto. A te la scelta 😉 .

Come tutte le ricette della tradizione, anche per pasta e ceci alla romana, pochi gli ingredienti ma di qualità.
Come tutte le ricette antiche la semplicità di esecuzione, la poca elaborazione della preparazione non vanno però a discapito della gusto e del sapore. 

Tradizionalmente si prepara pasta e ceci con i ceci secchi fatti ammollare in acqua per tutta la notte e poi lessati in acqua aromatizzata da solo rosmarino fresco.
Se proprio siete in ritardo sulla tabella di marcia, potete preparare pasta e ceci alla romana con i ceci in scatola – sceglieteli buoni! – ed i tempi di preparazione si accorciano tantissimo.
Risparmiate quelle 2 ore necessarie per portare a cottura i ceci.

La ricetta è tratta sa “La Cucina Romana” di Ada Boni

Print Friendly, PDF & Email

Valutazione della ricetta

  • (5 /5)
  • 1 rating

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....