pane in cassetta integrale

Pan bauletto integrale: leggero e soffice!

Non so se ti sei mai chiesto cosa ci sia nel pan bauletto  comprato…io si ed è per questo che ho deciso di fare  il pan bauletto integrale a casa.
So perfettamente cosa ci ho messo – farina, latte, olio extravergine di oliva, sale e qualche seme per completare ed arricchirlo.

Ho scelto di preparare il pan bauletto integrale con il lievito di birra anziché il lievito madre per fare prima, per non aspettare troppo a lungo la giusta lievitazione.
Soffice, delicato, leggero e con una buona parte di farina integrale, quella che piace a me.

Ho utilizzato una parte di farina Manitoba ed una parte di farina 1 del Molino Petrucci con W di circa 260 per cui ha tenuto benissimo. Tutte le loro farine danno tantissima soddisfazione!
Puoi però sostituire la farina tipo 1 con la 0 o con la farina di farro, o ancora con semola integrale.

Il pan bauletto integrale è perfetto sia con la marmellata la mattina a colazione sia con prosciutto o formaggio per una sana merenda a metà mattina o metà pomeriggio.

Poco più del 50% di idratazione per cui un impasto assolutamente gestibile anche  a mano.  Fare il pane in cassetta a casa è facilissimo, la ricetta non presenta nessuna difficoltà.
Ho preparato il pan bauletto nel classico stampo da plumcake, ma è perfetto per essere posto a lievitare e poi cotto nella classica cassetta con coperchio.

 

pane in cassetta integraleNote alla ricetta: 
il pan bauletto fatto in casa si conserva bene per qualche giorno chiuso ermeticamente in un sacchetto di plastica. Puoi, però, affettarlo quando completamente freddo e tenerlo sempre a disposizione nel congelatore. Ti basterà tirarlo fuori una mezz’oretta prima di gustarlo.

Trovi anche:
Il pancarrè con lievito madre 

Pane in cassetta con il burro
Pancarré con il li.co.li

Print Friendly, PDF & Email

Valutazione della ricetta

  • (4.8 /5)
  • 2 ratings

Condividi