Linguine al nero di seppia e pachino gialli

Linguine al nero di seppia e pachino gialli

Linguine al nero di seppia e pachino gialli

Le linguine al nero di seppia e pachino gialli sono un piatto di pasta facile e gustoso; rapisce lo sguardo una volta impiantata.
Il sapido delle linguine è perfettamente contrastato dalla dolcezza del pomodoro giallo; un pizzico di cipolla rinfresca il tutto.

Non fatevi impressionare dagli ingredienti perché, linguine al nero di seppia e pachino gialli è una ricetta davvero di una facilità disarmante e anche piuttosto veloce da fare.

Questa volta non ho usato il nero di seppia fresco come in questo piatti di spaghetti; mi sono lasciata, invece tentare da un pacco di linguine al nero viste sullo scaffale da Eataly.

Va da se che realizzare un primo piatto che appaga non solo il palato, ma anche gli occhi nel tempo di cottura della pasta, non ha prezzo.
La cosa, forse, più lunga, è spellare i pomodori, ma se proprio non avete voglia di farlo e non vi disturba, potete non farlo. La crema non sarà liscissima.
Potete anche non sbucciarli e passarli, una volta frullati, al setaccio per eliminare i residui di buccia ed i semini. Io li ho sbucciati e passati al setaccio ( un colino a maglie strette va benissimo).

Vi lascio da qui gli  ingredienti così vi rendete conto di quanto poco serva 😉 :
per 4 persone:
360 g di linguine al nero di seppia
300 g di pomodori pachino gialli
1 piccola cipolla fresca
olio extravergine di oliva
sale
prezzemolo per completare.

Print Friendly, PDF & Email

Valutazione della ricetta

  • (5 /5)
  • 1 rating

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....