Le tigelle

le tigelle - la ricetta di semplicemente cucinando

Le tigelle

Le tigelle o crescentine sono di origine modenese, dell’Appennino modenese e,  forse proprio perchè tipico piatto “montanaro”,  nella mia famiglia, originaria di un paese sull’Appennino tosco-emiliano in provincia di Bologna, si preparano e si mangiano da sempre.
Non è complicato farle:  la vera ricetta richiederebbe l’uso di un solo cubetto di lievito per kg di farina, ma una tripla lievitazione; originariamente l’ imbottitura era a base di   pesto di lardo, rosmarino e aglio, oggi si tende a sostituire il lardo con la salsiccia fresca, ma si consumano anche imbottite di salumi e formaggio fresco lo “squacquerone”.
Da tempo mamma mi ha regalato una delle sue piastre e non so perchè ieri sera mi è venuta voglia di preparare le tigelle, ancora non le avevo mai fatte; il dramma sismico ed umano che stiamo vivendo proprio nella zona di Modena? Forse un modo per sentirmi vicina a tanti dei miei lontani parenti che lì vivono o che a quelle zone sono legati, o a zii e cugini e tanti amici di Bologna.

Valutazione della ricetta

  • (0 /5)
  • 0 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
Pollo limone e curry
Petto di pollo limone e curry

Petto di...

risotto al pesto di cavolo nero
Risotto al pesto di cavolo nero

Non ho...

Chiudi