Il Gazpacho

il gazpacho

Il Gazpacho

Era molto che avevo in mente di preparare il gazpacho, il sapore del pomodoro fresco in piena estate mi affascina, mangerei sempre pomodori crudi e poi conditi in mille maniere e così ho pensato a questo piatto spagnolo, tipico della stagione estiva, fatto tutto a crudo e servito freddissimo. Quale miglior piatto per reagire al caldo di questo periodo se non il gaspacho?

Esistono mille versioni diverse del gaspacho: chi lo serve proprio a zuppa, chi lascia il pomodoro ridotto in dadolata, chi mette il peperoncino o spezie varie, chi frulla tutte le verdure, chi frulla il pomodoro lasciando a pezzetti le verdure, ma comune a tutte restano gli ingredienti principali: pomodori, peperone, cetriolo, cipolla e pane. Il tutto sapientemente miscelato ed aromatizzato in modo perfettamente equilibrato e rinfrescante.
Ho messo l’aglio tagliato a fettine e poi l’ho eliminato prima di servire il gazpacho, ma se vi piace lasciarlo magari mettetene mezzo spicchio.
Il risultato vi garantisco è un piatto fresco, saporito e leggero, adatto a queste giornate roventi.
Lo Chef Sandro Masci, ad esempio, de Les Chefs Blancs, lo ha proposto appena tiepido con una pallina di gelato di mozzarella di bufala e una di gelato di peperone….che ve lo racconto a fare ;-)??

il gazpacho

Valutazione della ricetta

  • (5 /5)
  • 1 rating

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
Confettura di nespole
Marmellata di nespole

Urgono marmellate...

La gricia o amatriciana - La ricetta tradizionale
La gricia o amatriciana in bianco

La gricia...

Chiudi