Crostata di noci

crostata di noci

Crostata di noci

La crostata di noci si sbriciola, si spezzetta quando si taglia, sgranocchia in bocca e sa tanto di noci.  Questa crostata  è buona proprio perché è così.
La frolla deve essere sottilissima e le noci sbriciolate vanno solo appoggiate sopra. Il caramello completa senza essere mai invadente.
Meglio non avere lo stampo o il piatto a portata i mano… quella mano punterà sempre lì per rubare un pezzetto di crostata. Uno tira l’altro, uno tira l’altro, non c’è niente da fare.

Tanto invernale quanto appagante la crostata di noci diventa spezza fame in qualsiasi ora delle giornata.  E…per una volta bando alle n calorie anche di un solo boccone 🙂 !  

Puoi modificare le percentuali di burro e zucchero in base al tuo gusto. Tieni conto che:
lo zucchero determina la croccantezza della frolla mentre il burro incide sulla sua friabilità. 

 

Cosa serve per preparare la crostata di noci:

  • stampo o pirofila tonda
  • planetaria (facoltativo)
  • padella antiaderente

Valutazione della ricetta

  • (5 /5)
  • 4 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
lasagne con carciofi
Lasagne con carciofi profumate al limone

Le lasagne...

Crema di zucca con radicchio rosso di Treviso - La ricetta ed il commento del nutrizionista
Crema di zucca con radicchio rosso di Treviso

Le creme...

Chiudi