Crema di ricotta di bufala al sapore di autunno

crema di ricotta di bufala al sapore di autunno

Crema di ricotta di bufala al sapore di autunno

La crema di ricotta di bufala profuma di autunno con la sua gelatina di fichi d’india e i cachi mela bagnati nel rum è un dessert delicatissimo, velocissimo, facilissimo e buonissimo.
I cachi mela sono la mia grande scoperta di questo autunno, ho sempre mangiato i cachi morbidi e mai quelli più duri; erano nella cassetta che mi è stata consegnata a casa da TocToc fruit ora che ha finalmente attivato il servizio, dopo Milano, anche a Roma.
Una cassetta piena di frutta e di verdura di stagione freschissime, di ottima qualità consegnate direttamente a casa con un servizio e cura impeccabili; tutti prodotti a Km 0  provenienti dall’agro pontino; non avendo volutamente scelto io i prodotti da inserire nella consegna ho trovato i cachi mela. Tutto sommato un altro aspetto positivo del servizio a casa quando chi lo gestisce è affidabile e competente.
Seguite ogni novità alla pagina facebook di TOCTOCFRUIT.it Cogli la frutta a casa a tua 

Tornando alla ricetta…la crema di ricotta di bufala è spaziale, saporita il giusto, dolce poco, si scioglie in bocca al primo cucchiaino; la gelatina di fichi d’india e il cachi mela le danno quel giusto accompagnamento per consistenza e aroma. Ottimo finger food dolce, può anche essere un delicato dessert da presentare anche su di un buffet.

Impressionati dalla gelatina di fichi d’india? Molto più sciocca da fare di quanto sembri, considerato che la parte più ostica – spinare i fichi – oramai è superata dal fatto che li troviamo già pronti sui banchi del mercato; ci vuole un miniato di tempo per farlo e qualche ora perché si solidifichi in frigorifero. Era un mio pallino la gelatina di fichi d’india – vero Sally 😉 ? ma voi potete sostituirla con quello che la fantasia vi suggerisce. Se non preparate la gelatina ovviamente i tempi indicati di preparazione si riducono notevolmente ….10 minuti ed è tutto pronto.
Vi avanzerà sicuramente la gelatina, ma … tenetela in frigo per altre mille occasioni in cui potrete utilizzarla.
Importante che usiate la ricotta di bufala, molto molto più saporita e delicata allo stesso tempo di quella di mucca o di pecora.

L'agar agar

L’agar agar è un gelificante vegetale dal gusto assolutamente neutro e che viene assorbito in minima parte dall’organismo.
Si trova in commercio in polvere e perde con il passare del tempo i suoi potere gelificanti; vi conviene pertanto non tenerlo per più di 6/8 mesi o al massimo aumentare leggermente la dose considerando che normalmente si usano dai 4 ai 5 g per litro di liquido.
A differenza della colla di pesce si scioglie a T molto alta pertanto va giunto al liquido in ebollizione e un cucchiaino di agar agar corrisponde a circa 8 fogli di colla di pesce.  

 Crema di ricotta di bufala al sapore di autunno

Valutazione della ricetta

  • (4.8 /5)
  • 2 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
la vignarola romana - La ricetta su Semplicemente Cucinando
La vignarola romana vista dal Nutrizionista

Saluto la...

confettura di pesche tabacchiere metodo Ferber
Confettura di pesche tabacchiere metodo Ferber

Continua il...

Chiudi