Chitarra ai 3 pomodori

Primo piatto facile, veloce e colorato!

chitarra ai 3 pomodori

Chitarra ai 3 pomodori

Tempo di pomodori datterini gialli, di quelli dolci e poco acquosi ed in men che non si dica prepariamo questo delicato e buonissimo primo piatto: spaghetti alla chitarra ai 3 pomodori.
Pomodori gialli, pomodori confit e briciole di pomodori secchi. Una pizzicata di polvere di olive nere per aggiungere un tocco e contrasto di colore e profumo.
Davvero giusto il tempo di cottura della pasta per portare a tavola un piatto cremoso, dolce e profumato.
Avete mai provato i datterini gialli? Sono dolcissimi ed hanno poca acqua di vegetazione. In questo articolo vi spiego le loro caratteristiche e come utilizzarli in cucina.

Ecco, se proprio vogliamo ci vuole un attimo di più a preparare i pomodri confit, ma, come ho già suggerito nella ricetta di penne, pomodori confit e feta greca,  fate il sacrificio una volta e preparate una teglia di pomodori confit, surgelateli e li avrete sempre pronti da aggiungere in mille occasioni.
Vi basterà tirarli fuori dal freezer qualche minuto prima di utilizzarli e vi renderete conto di quanto aggiungono nel profumo e nell’aroma. Li uso spessissimo nella mia cucina: in un ragù di cernia, con il pesto di rugola e con zafferano ed alici .
La sapidità in questo primo piatto di chitarra ai 3 pomodori  è data dai pomodori rossi secchi ridotti in briciole. Provate a preparare i pomodori confit mi ringrazierete 😉 .

 

 

 

 

Chitarra ai 3 pomodori

Note alla ricetta: 
i tempi di preparazione che indico non tengono conto della preparazione dei pomodori confit
scegliete un formato lungo di pasta, rende tanto di più.

Print Friendly, PDF & Email

Valutazione della ricetta

  • (5 /5)
  • 1 rating

,

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....