Cestini con baccalà in salsa al miele di arancio

baccalà in salsa al miele d'arancio

Cestini con baccalà in salsa al miele di arancio

Un titolo lunghissimo – cestini con baccalà in salsa al miele di arancio – ma che sarebbe potuto essere ancora più lungo : cestini di pasta kataifi con baccalà, pomodorini e salsa al miele di arancio e senape per la sfida n° 54 del MTChallenge . 
Tanto lungo il titolo, tanto lungo sarà scrivere la ricetta, ma decisamente più  rapida la sua realizzazione.
Mi ci sono divertita un sacco a preparare i cestini di baccalà in salsa al miele di arancio, la cucina alla fine era un campo di battaglia, ma oramai quasi la norma quando in cucina faccio gli esperimenti e qui di esperimenti ce ne sono due o tre :
ho provato la cottura sotto vuoto “home made” del baccalà: home made nel senso che ho chiesto al mio fruttivendolo di mettermi sotto vuoto i filetti di baccalà e li ho poi cotti in acqua portata a circa 70°, spento il fuco e tenuta, neanche troppo difficile è stato, a 65 gradi;
ho tentato i cestini di pasta kataifi e dopo un misero fallimento durato davvero 3 minuti, ho buttato tutto il carbonizzato nella spazzatura con tanto di una grande puzza di bruciato  e, se c’è una cosa che proprio non amo, sono le puzze.
Capito l’errore ho rimesso la pasta kataifi in forno tenendo naso e occhi davanti allo sportello per quei 3 minuti;

cestini di pasta kataifi per il baccalà in salsa al miele di arancio

volevo fare una “salsa” con il  brodo di carciofi, di quella giusta consistenza che mi facesse da base ai cestini…troppo agar agar ed è diventata una gelatina.
Mi piaceva l’idea del gusto del carciofo come accompagnamento ed ho tagliato a pezzettini la gelatina e sbriciolata sopra; ci sta benissimo!
cestino di pasta kataifi e baccala in salsa al miele di arancio

Tutto liscio invece per la salsa al miele di arancio e senape…ci sono andata davvero per gradi a botte di una punta di cucchiaino a volta. Le dosi che metto sono molto indicative, davvero aggiungevo e assaggiavo e correggevo con un pizzico di questo e uno di quello. Ho voluto la consistenza finale lenta ma densa.

Mi sembra abbastanza chiaro ora il perché la mia cucina potesse essere un campo di battaglia, ma per quanto mi è piaciuta l’idea del miele come tema di questa sfida del MTChallenge ne è valsa davvero la pena ! Adoro l’aroma dell’agro dolce, lo uso spessissimo, adoro i profumi e le spezie e non ho potuto che adorare Eleonora Colagrosso e Michael Meyer per  la loro proposta.

E ora ve lo dico 😉  proprio ho adorato anche i cestini con baccalà in salsa al miele di arancio e senape perché sono venuti esattamente come me li pre gustavo: delicati, profumati, intensi, croccanti e morbidi allo stesso tempo con quel non so che di retrogusto amarognolo che resta in bocca e che adoro.

cestini di pasta kataifi, baccalà in salsa al miele di arancio

Partecipo alla sfida n° 54 del MTChallenge. 

Bocconcini di baccalà in salsa al miele di arancio per la Sfida 54 del MTC

Valutazione della ricetta

  • (5 /5)
  • 2 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
zuccotto di speck e ricotta
Zuccotto di ricotta e speck e BUON 2013

n piatto,...

Risotto alla Carota di Lalla- Semplicemente Cucinando
Risotto alle carote

Ricetta di...

Chiudi