Bignè con crema di baccalà alici in salsa piccante

bignè crema di baccala alici in salsa piccanteRizzoli

Bignè con crema di baccalà alici in salsa piccante

Ok…lo so, i bignè con crema di baccalà alici in salsa piccante mi sono venuti leggermente grandi.
Volevano essere da un boccone o poco più ed invece…nel forno, all’improvviso, li ho visti lievitare a dismisura.
Una soddisfazione enorme! E poi al taglio vederli vuoti è stato il massimo.

La crema  profumata di baccalà che riempie il bignè è completata dal sapore più deciso, ma mai insistente delle Rizzoline in salsa piccante Rizzoli Emanuelli . Quanto sono buone 😉 !? No, niente di quel piccante che invade bocca e palato, ma un qualcosa che appaga bocca e palato.
Dico che avere sempre in dispensa una confezione di alici Rizzoli sia una svolta anche per quei piatti improvvisati che non cadranno mai nella mediocrità.
Stiamo via via “salendo” di intensità nei sapori dei prodotti Rizzoli Emanuelli e quel perfetto equilibrio è sempre garantito e mantenuto.

bignè crema di baccala alici in salsa piccante Rizzoli

Una proposta, i bignè con crema di baccalà alici in salsa piccante, da prendere in considerazione per la cena della Vigilia di Natale per tanti motivi:

  • veloci da preparare;
  • si possono preparare con netto anticipo e magari surgelarli sino al momento di riempirli;
  • la crema di baccalà si prepara in pochissimo tempo e all’occasione, anche prima;
  • basta avere in dispensa le Rizzoline in salsa piccante Rizzoli Emanuelli.

Alla resa dei conti …Grandi o piccoli che siano, questi bignè con crema di baccalà alici in salsa piccante sono golosissimi!

Qualche raccomandazione dello Chef Montersino per la perfetta riuscita di questa sua ricetta:
non rivestite la teglia con cui infornerete i bignè con carta forno, bensì ungetela di burro:
il bignè farà più presa sul fondo e riceverà una maggiore spinta durante la lievitazione;
usate il tegame con doppio fondo:
l’acqua non deve bollire, la sua evaporazione potrebbe sbilanciare la ricetta;
la consistenza della pasta deve essere simile a quella di una crema, non troppo liscia:
se si rapprende troppo basta aggiungere un altro uovo.

Cosa occorre per fare i bignè con crema di baccalà  alici in salsa piccante:

  • frullatore ad immersione
  • sac a poche (anche e forse meglio usa e getta)
  • tegame con doppio fondo

bignè con crema di baccala alici in salsa piccante

Pasta bignè o pasta choux?

La pasta bignè deriva dal termine francese pâte a choux (da chou, cavolo, perché a cottura ultimata assomigliano ai cavolini di Bruxelles). Per la riuscita dei bignè è fondamentale la cottura, sia nella prima fase – il composto deve risultare piuttosto asciutto – sia nella seconda in forno – temperatura che permetta il rigonfiamento. Possono anche essere fritti.
Una preparazione tutto sommato ad alto rendimento e quindi anche economica.

Valutazione della ricetta

  • (4.4 /5)
  • 4 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
fiori di zucca fritti alla romana
Fiori di zucca fritti alla romana

Preparando e...

girelle speck e mozzarella - La ricetta su SemplicementeCucinando.it
Girelle speck e mozzarella croccanti e profumate

Uno sfizio,...

Chiudi