Un primo piatto questo, con pesce spada olive nere profumatissimo e perfetto per l’estate o per quando non si ha molto tempo in cucina.
Nonostante la velocità e la semplicità di esecuzione di questa ricetta, il risultato è davvero piacevole e ottimo.

Alla base della ricetta di pesce spada olive nere un pesto di olive nere, ricotta, timo e basilico freschi che profumano e arricchiscono il pesce spada appena scottato in padella.

Ho eliminato la pelle e la spina centrale ai tranci di pesce spada, ho ridotto la carne a tocchetti e messa in infusione in frigorifero per un’oretta con un pò di olio extravergine di oliva, una spruzzata di limone e un pò di sale.
Al momento di ripassare la pasta con il pesto di ricotta ho saltato velocemente i tocchetti di pesce in padella e poi uniti alla pasta. Per un tocco di colore e di croccantezza ho aggiunto alla fine qualche pomodoro di Pachino tagliato a dadini ed erba cipollina fresca. Davvero buonissimo!
Un pò come la ricetta della pasta con rana pescatrice.

Ho usato la ricotta di bufala, ma potete usare quella che preferite: di pecora o di mucca. Importante che sia freschissima e di qualità.
Così come potete scegliere un formato di pasta diverso, anche spaghetti purché non troppo sottili. La pasta si deve impregnare del condimento e non farlo scivolare via.

pesce spada e olive nere - Semplicemente Cucinando
La ricetta della pasta con pesce spada e olive nere

Il pesce in questo modo rimane tenerissimo e affatto stoppaccio.

Troviamo il pesce spada sui banchi dei mercati da maggio ad ottobre, quando il pesce si avvicina alle coste, per cui la ricetta di questo piatto di pesce è perfetta per questo lunghissimo periodo e ne vale assolutamente la pena!

Non serve eccedere con il pesto, davvero due cucchiai per non rischiare di ammazzare il sapore del pesce.

Ricetta pasta pesce spada olive nere

Pasta pesce spada olive nere

Preparazione15 min
Cottura15 min
Tempo totale30 min
Porzioni: 2 persone

INGREDIENTI

Per il pesto di olive nere:

  • 15 olive nere denocciolate
  • 100 g ricotta d bufala
  • basilico fresco
  • timo fresco
  • q.b. pistacchi

Per la pasta:

  • 200 g pasta corta
  • 200 g pesce spada
  • olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • pepe nero macinato di fresco

Per completare:

  • 2 o 3 pomodori di Pachino
  • erba cipollina fresca

PROCEDIMENTO

Un'oretta prima di mettervi ai fornelli:

  • Preparate il pesce spada per la marinatura:
    eliminate la pelle e la spina centrale, rilucette a quadrotti la polpa del pesce.
    Raccoglieteli in una ciotola, salate, irrorate con ul filo di olio extravergine di oliva ed una spruzzata di limone. Coprite con pellicola trasparente e ponete in frigorifero per un'oretta.

Preparate il pesto di olive nere:

  • riducete a tocchetti le olive e raccoglietele nel boccale del mixer con la ricotta, il basilico, i pistacchi ed il timo. Frullate per qualche secondo per ottenere una crema liscia. Sentirete che profuma che emana da subito!

Cuocete la pasta:

  • mentre cuoce la pasta raccogliete una mezza tazzina di acqua di cottura e stemperate il pesto di olive nere. Tenete da parte.
    Scaldate in una padella un filo di olio extravergine di oliva e fate imbiondire uno spicchio d'aglio.
    Eliminate l'aglio non appena prende colore e trasferite nella padella il pesce spada; fatelo saltare per 3 o 4 minuti, non serve di più. Mescolate in modo che i tocchetti di pesce si coloriscano da tutte le parti.
  • Quando la pasta è al giusto punto di cottura scolatela e conditela con il pesto di olive; mescolate bene. Aggiungete il pesce spada e completate con 2 o 3 pomodori di Pachino tagliati a tocchetti e qualche filo di erba cipollina fresca.
Portata primi piatti con il pesce
Tipo di Ricetta pesce, pronte in pochi minuti, ricette per l’estate



3 commenti

Lascia un commento

Valuta la ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.