Peccato che descrivendo una ricetta non si senta il profumo che il piatto emana: questo rösti di patate porro e bacon ha avviluppato  la cucina di un profumo delizioso che poteva solo anticipare un gusto speciale.

Beh…in pochi minuti, credetemi, preparate un qualcosa di rustico, elementare ma davvero buono. Naturalmente devo sempre scontrarmi con la fatidica frase di mio figlio ”
Si, ma il piatto forte dove sta? Il bacon è la parte seria?”  Ovviamente no, quindi …würstel alla griglia e ketchup per completare.

Per i comuni mortali, però, patate porro e bacon può tranquillamente fare da piatto unico e non solo un contorno.

Vi lascio alla ricetta e… ditemi davvero, se lo fate, se non è come dico io… il food porn per eccellenza!

patate porro e bacon

Patate porro e bacon

Uno di quei piatti che si inizia a mangiare con gli occhi e sentendone il profumo.
Preparazione 10 min
Cottura 1 h
Totale 1 h 10 min
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 5 patate grandi
  • 1 porro medio
  • 150 g pecorino poco stagionato
  • 1 hg bacon
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento
 

  • Lessate le patate in acqua fredda portata a bollore e poi salata; scolatele prima che si disfino e lasciatele stiepidire per poterle maneggiare e spellare. Raccoglietele via via in una ciotola e schiacciatele grossolanamente con un forchetta
  • Mentre le patate cuociono preparate il porro :
    affettate piuttosto sottilmente un intero porro, tralasciando magari la parte finale troppo verde, e fatelo imbiondire ed appassire in una padella in cui avrete sciolto una noce di burro ed un paio di cucchiai di olio.
  • Appena è pronto unitelo alle patate schiacciate e al formaggio – io ho usato un pezzetto di pecorino non eccessivamente stagionato – ridotto in una piccola dadolata; mescolate bene per amalgamare il tutto.
  • Aggiungete alla padella che avete usato per il porro un'altra noce di burro e altro goccio di olio, quindi versateci il composto di patate livellandolo bene con un cucchiaio di legno.
    Lasciatelo cuocere 10 minuti e, con l'aiuto di un piatto, capovolgetelo e rimettetelo nella padella dalla parte opposta; fate cuocere altri 10 minuti.
  • Scaldate una griglia e abbrustolite bene bene le fettine di bacon tagliate piuttosto fini; giratele una sola volta!
    Disponete il bacon sulle patate e porri e portate in tavola…lascerete dietro di voi una scia profumatissima.
Portata contorni, piatto unico
Cucina ricette dell’inverno

Ispirata ad un ricetta trovata su di un libro di Gordon Ramsey

Lascia un commento

Valuta la ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.