Con l’insalata tiepida di cavolfiore iniziamo a conoscere le varie funzioni della pentola multifunzione Ollas GM e come prima volta utilizziamo la funzione vapore.

Quali sono i reali vantaggi di cuocere una verdura, un ortaggio a vapore?
I principi nutrivi – vitamine e sali minerali –
non si disperdono bell’acqua di cottura; 
l’alimento risulta molto più croccante e saporito; 
ultimo ma non ultimo…la cottura avviene senza alcun grasso aggiunto.

Nell’insalata tiepida di cavolfiore ho messo anche un broccolo romanesco e poi condito il tutto con una leggera vinagrette fatta con dell’ottimo olio extra vergine di oliva, leggero, e un goccio di aceto balsamico di Modena.
Ho aromatizzato e profumato con la scorza gratta di un limone e di un arancio ed insaporito con due alici sott’olio, qualche cappero sotto sale e un pezzetto di peperoncino.

Tanto autunnale, ma anche tanto fresca e leggera,
l’insalata tiepida di cavolfiore profumata agli agrumi
si prepara in pochissimi minuti

Se è vero che la cottura a vapore si può “allestire” con un tegame e una retina o griglia , è anche vero che con la pentola Ollas GM, la cucina rimane ordinatissima e utilizzando la funzione Pressione al minimo, i tempi di cottura sono davvero ridottissimi.

la funzione vapore richiede necessariamente anche l’impostazione della funzione pressione; io ho impostato la minima:
Ora seleziona la temperatura premendo il tasto T: io l’ho impostata a 110°.
Infine il tempo di cottura : ho impostato 7 minuti di cottura.

Quando si cuoce con la pentola multifunzione Ollas GM si deve necessariamente utilizzare a ciotola presente nella confezione in materiale assolutamente antiaderente; sul fondo della ciotola metterai due misurini di acqua e utilizzando la griglia in dotazione, disporrai l’alimento che devi cuocere.

La ricetta di questa insalata di cavolfiore è assolutamente replicabile con la cottura tradizionale ed il risultato è eccellente lo stesso. Perfetto equilibrio di sapori ed aromi.

insalata tiepida di cavolfiore

Insalata tiepida di cavolfiore …profumata agli agrumi

Un contorno davvero delicato ed appagante con un lavoro minimo. La vera soddisfazione in cucina!
Preparazione 5 min
Cottura 10 min
Totale 15 min
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 1 piccolo cavolfiore
  • 1 piccolo broccolo romanesco
  • 1 arancia
  • 1 limone
  • 3 o 4 alici sott'olio
  • capperi sotto sale a piacere
  • peperoncino a piacere
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento
 

  • Disponi il cavolfiore ed il broccolo romano divisi in cimette sulla griglia in dotazione alla pentola; versa sul fondo della ciotola 2 misurini di acqua ( il misurino è in dotazione).
    Accendi la pentola multifunzione come ho descritto sopra e avvia la cottura.
  • Mentre il cavolfiore ed il broccolo cuociono, prepara la vinagrette:
    versa in un barattolino di vetro l'olio, un filo di aceto balsamico di Modena, il peperoncino e la scorza grattata del limone e dell'arancio; chiudi ed agita per emulsionare il tutto.
  • Appena la cottura è terminata, procedi come descritto, trasferisci le verdure nella ciotola in cui le servi a tavola e lasciale stiepidire.
    Condisci con l'emulsione preparata e completa con i capperi perfettamente sciacquati dal sale, le alici spezzettate e regola solo alla fine di sale.
    Servi l'insalata tiepida di cavolfiore e buon appetito!
Portata contorni
Cucina pronte in pochi minuti, ricette dell’autunno, ricette dell’inverno

Lascia un commento

Valuta la ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.