Come tutte le ricette che ho provato del libro di Antonella Scialdone, neanche questa focaccia con lievito madre e zucca mi ha delusa, anzi decisamente sopra tutte le aspettative: bellissima crosticina sopra e sofficissima dentro, profumata e con quel quid in più dato dalla zucca e dai semi neri.

Le dosi che lei da sono per una teglia 18×30 cm e per ottenere una focaccia piuttosto alta, e quella ho usato. Se preferite invece una focaccia più sottile potete usare la classica da forno da 60cm.
Il risultato è assolutamente splendido e avere fra le mani la focaccia con lievito madre e zucca ancora tiepida non perdona…ancora un pezzetto…poi un altro e poi …”questo è l’ultimo” e ultimo non è mai.

Ho usato il li.co.li per cui ho dovuto fare qualche piccolo aggiustamento, ma potete sostituire ovviamente il lievito madre con il lievito di birra fresco o secco rifacendovi alle tabelle che ho raccolto in questo articolo sulla conversione dei vari tipi di lievito.

Aggiornamento del 22/01/2021
Ho rifatto questa focaccia con la pasta madre con le seguenti dosi:
100 gr di pasta madre
50 gr di acqua
Immaginatela anche sulla tavole delle oramai vicinissime Feste: un tocco in più che non costa nulla di fatica e di tempo aggiunti.

La focaccia con lievito madre e zucca, con quel suo colore così caldo si lascia mangiare anche se non avete fame.

focaccia con la zucca nell'impasto

Focaccia con lievito madre e zucca

E' sofficissima e buonissima!
Preparazione 10 min
Cottura 25 min
Lievitazione: 6 h
Totale 6 h 35 min
Porzioni 4 persone

Cosa ti serve

  • 1 teglia 18X30 cm

Ingredienti
  

  • 300 g farina 0
  • 130 g licoli
  • 20 g acqua
  • 50 g latte
  • 80 g zucca già cotta
  • 14 g olio extravergine di oliva
  • 4 g miele
  • 7 g sale
  • paprika un pizzico

Procedimento
 

  • Cuocete per prima cosa la zucca: sbucciatela eliminate i semi ed i filamenti , ritagliatela a dadini e cuocetela a vapore o in forno sino a quando non è tenera; lasciatela raffreddare, pesate la quantità e frullatela . tenete da parte.
  • Mettete il lievito nel boccale dell'impastatrice o in una ciotola, unite il latte e l'acqua tiepidi e, con l'aiuto di un cucchiaio o di una forchetta fate sciogliere completamente il lievito. Aggiungete il miele, la farina, la paprika, la zucca, il sale ed avviate l'impastatrice o mescolate bene. Versate l'olio extra vergine di oliva emulsionato in una minima quantità di acqua (presa dal totale della ricetta ) e iniziate ad impastare. Se fate a mano ovviamente spostatevi sul piano di lavoro.
  • Quando l'impasto è losco ed omogeneo, passeranno circa 10 minuti, formate la palla, coprite con pellicola e lasciate lievitare lontano da correnti d'aria per circa 3 ore.
    Al raddoppio del volume, procedete con una serie di pieghe e lasciate riposare ancora un'ora. 
    Stendete quindi l'impasto su di una teglia leggermente unta e fate nuovamente lievitare per 3 4 ore coprendo sempre con pellicola trasparente.
  • Trascorse le ore troverete un impasto splendido: gonfio e morbido. Formate le classiche fossette con la punta delle dita, spolverate con il sale grosso ed i semi e infornate già a 200 ° per circa 25 minuti. Niente vapore e con forno statico. 
    Sfornate e lasciate raffreddare prima di mangiare la faccia con lievito madre e zucca. Ho sfornato quasi ad ora di cena e ….giusto stiepidita si era 😉 , non ce l'ho fatta.
    Buon lungo week end !
Portata lievitati, pane e lievitati
Cucina pane e simili

Lascia un commento

Valuta la ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.