Oggi la ricetta della crema di zucca e topinambur perché è sinonimo di calma, di fine delle Feste, di comfort food e di relax.
Perché questo primo piatto ha il calore, il colore e i profumi dell’inverno, anche se, dalle temperature a Roma in questi giorni, tutto fuorché inverno sembra esser

Avvolgente per il palato, si prepara con un solo tegame, in poco più di 20 minuti di cottura. E ogni cucchiaiata avvolge il palato.

Fra un po’ a casa mi tirano dietro la zucca, ma, che vi dico, è versatile in cucina, si presta a mille diversi accostamenti e in questa crema al cucchiaio con il topinambur, completata da bacon tostato e buccia di lime grattata, da il meglio di se. 

Adoro il topinambur, con quel suo vago gusto di carciofo – non a caso viene anche chiamato Carciofo di Gerusalemme – delicato, ma insistente.
Potete cuocere le due verdure con del brodo vegetale, ma se lo fate con il brodo ricavato dalle bucce del topinambur il sapore si esalta tantissimo. E non ruba tempo il prepararlo mentre saltate in padella la zucca ed il topinambur.

La crema di zucca e topinambur è delicata, leggera, nutriente, digeribile, avvolgente, e che più? Buona da morire.

Crema di zucca e topinambur, bacon e lime

Crema di zucca e topinambur

In poco più di 20 minuti il calore, il colore e i profumi dell’inverno nel piatto.
Preparazione 10 min
Cottura 20 min
Totale 30 min
Porzioni 4 persone

Cosa ti serve

  • tegame basso e largo possibilmente a doppio fondo così non si attacca nulla
  • padellino antiaderente
  • frullatore ad immersione

Ingredienti
  

  • 500 g 00 g di zucca al netto degli scarti300 g di topinambur al netto degli scarti1 cm circa di porro olio extravergine di olivasale
  • 300 g topinambur
  • q.b. porro
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Per completare:

  • 2 fettine bacon
  • lime la buccia

Procedimento
 

  • Lavate bene i topinambur eliminando dalla buccia l'eventuale residuo di terra. Passateli con un foglio di carta scotte per eliminare l'eccesso di acqua. 
    Sbucciate la zucca ed eliminate i filamenti interni. Riducetela in pezzi di media grandezza. 
    Pelate i topinambur senza buttare la buccia e riducete anche questo a pezzetti. 
    Affettate sottile il porro.
  • Mettete sul fuoco un tegame alto, scaldatelo senza nulla aggiungere se non le bucce di topinambur tenute da parte. Fatele tostare , pigiandole con l'aiuto di un cucchiaio di legno. 
    Quando sono belle tostate e calde, versate del ghiaccio o dell'acqua freddissima.Lo shock termico farà uscire tutti gli aromi del topinambur. Allungate con altra acqua e lascia cuocere per 15 minuti circa.
  • Scaldate in un tegame basso e largo un filo di olio extravergine di oliva e fateci appassire, su fiamma molto bassa, il porro affettato. 
    Quando è diventato trasparente, unite la zucca ed il topinambur. Mescolate bene, alzate la fiamma e fateli rosolare qualche minuto.
    Filtrate il brodo ed unite il liquido alla zucca e topinambur sino a coprirli a filo. 
    Incoperchiate il tegame e portate a cottura. Basteranno 15 minuti e forse anche men
  • Frullate il tutto con un frullatore ad immersione e se la crema risultasse troppo densa allungate con altro brodo di topinambur; viceversa se troppo lenta alzate il fuoco e fatela restringere. Regolatevi per ottenere la consistenza che preferite. Correggete di sale. 
    Servite la crema di zucca e topinambur con le fettine di bacon tostate in una padellino antiaderente senza alcun grasso aggiunto e poi sbriciolate con le dita e la buccia di lime grattata
Portata Minestre e Zuppe, Primi Piatti
Cucina pronte in pochi minuti, ricette per l’inverno

Lascia un commento

Valuta la ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.