Cake alla frutta per dirti che puoi farne uno unico grande nel classico stampo da plumcake o tanti mini cakes come ho (naturalmente) scelto io.
Vuol dire che puoi usare tutta la frutta che vuoi: mista per eliminare le scorte o un solo tipo di frutta. Per me sono state mele che abbondavano nel cesto della frutta. Mele rosa belle compatte, affatto farinose e leggermente acidule.

Cake alla frutta un boccone sofficissimo, leggero, umido il giusto, maledettamente buono. Perfetto per la colazione, ma anche come spuntino della mattina o del pomeriggio; una coccola innocua per dopo cena davanti la TV.
E leggero si, ma non “che non sa di niente”, sa di quegli ingredienti semplici e naturali che sempre abbiamo in dispensa.

Olio e non burro, una giusta dose di yogurt, zucchero di canna e la frutta fresca che preferisci rendono il cake alla frutta delicato e buonissimo. 
E quello che è ancora più bello, è che è semplicissimo e veloce da fare. 
Senza niente montare, ma solo mescolando gli ingredienti in un’unica ciotola. E… quando il forno suona per avvisarti che è arrivato a 180° tu sarai prontissimo per infornare. 

Cake alla frutta : veloce, soffice e facile!

Leggero si, ma mai banale: usate la frutta che preferite per profumare il vostro cake
Preparazione 15 min
Cottura 50 min
Totale 1 h 5 min
Porzioni 15 mini cakes

Ingredienti
  

  • 2 uova medie
  • 125 g zucchero di canna
  • 250 g yogurt intero
  • 80 ml olio di semi di mais
  • 200 g farina 0
  • 200 g frutta fresca a piacere ( io mele) al netto degli scarti

Procedimento
 

  • Accendi il forno a 180° .
    Prepara la frutta: lavala, sbucciala se serve, e riducila a pezzetti non troppo grossi. Raccogli le uova, lo zucchero, lo yogurt e l'olio in una ciotola e sbatti rapidamente con una frusta a mano. 
    Aggiungi la farina poco per volta, il pizzico di sale e poi la frutta. Tienine da parte qualche pezzetto per decorare. 
    Mescola velocemente per amalgamare bene e poi incorpora accuratamente il lievito. 
    Trasferisci il composto in uno stampo classico da plumcake imburrato ed infarinato o riempi per 3/4 i pirottini da muffins.
  • Cuoci 50 minuti circa; il tempo, come sempre, varia da forno a forno. Sempre utile la prova stecchino che deve uscire asciutto. 
    Lascia raffreddare il cake alla frutta prima di toglierlo dallo stampo. Poi… durerà poco, sono certa !
Portata Dolci, dolci con la frutta
Cucina colazione

Cakes dolci e salati è diventato la mia musa ispiratrice quando quell’irrefrenabile voglia di sfizioso, mai banale, mi assale, ma nello stesso tempo non ho voglia di trafficare in cucina.
Con lui ho scoperto l’aroma del timo nei dolci , un egregio e goloso sostituto del pane a tavola , ed il rustico che non smetteresti mai di mangiare .

Lascia un commento

Valuta la ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.