Imperfetto come me, ma il biscotto gelato di ricotta … senza gelatiera è buono come solo la ricotta di bufala può essere.

3 ingredienti per avere un composto soffice e goloso che non gela in freezer: ricotta di bufala, panna montata e miele. 
Moderatamente calorico, moderatamente pretenzioso, il  biscotto gelato di ricotta è sorprendentemente leggero, veloce, facile e gustoso.

Ho scelto i biscotti grancereale alla frutta secca e costellato la ricotta di bufala montata e aggiunta della panna, con le gocce di cioccolato.
Niente di trascendentale, ma maledettamente adatto ad uno spezza fame, una merenda o un dopo cena magicamente fresco e goloso.
Da “ciucciare” esattamente come facevamo con il biscotto Motta o Algida… ve li ricordate?

Ringrazio Enrica – di Chiarapasssion da cui ho letto la dritta del miele al posto del latte condensato, di cui non amo particolarmente il gusto e la dolcezza, per ottenere comunque un gelato soffice e morbido.

Alcune accortezze da seguire per fare tutto in pochi minuti senza rischiare che i nostri biscotti si “smontino” prima di arrivare nel freezer:

  • Tenete in frigorifero per almeno 3/4 d’ora la ricotta dopo averla montata;
  • la panna si monta molto più velocemente se lasciate in frigorifero per una mezz’oretta la ciotola e le fruste con cui la monterete;
  • adoro la ricotta di bufala per la consistenza che si ottiene montandola – soffice e vellutata, ma…nulla vi vieta di usare quella preferite.
  • Considerate che la ricotta di mucca è la meno grassa e quella di pecora ha un sapore al palato molto più marcato;
  • ho scelto il miele di arancio per un tocco appena un poco acido; castagno e millefiori vanno bene lo stesso.

Ho l’abbattitore che indubbiamente non crea il problema dei microcristalli di ghiaccio, ma ho messo alcuni biscotti nel freezer per vedere la riuscita e farne un confronto.

Garantito, che, anche in freezer e senza gelatiera, il gelato di ricotta, grazie all’azione anticongelante del miele, rimane soffice e non una lastra di ghiaccio. 

Biscotto gelato di ricotta … senza gelatiera!

Preparazione10 min
Cottura0 min
riposo in frigorifero8 h
Tempo totale8 h 10 min
Porzioni: 12 biscotti

INGREDIENTI

  • 300 g ricotta di bufala o quella che preferite
  • 50 g zucchero a velo
  • 100 g panna montata
  • 50 g miele di arancio
  • gocce di cioccolato a gusto
  • 24 biscotti

PROCEDIMENTO

  • Sgocciolate bene la ricotta dall'eventuale siero.
    Sono solita tenerla in frigorifero almeno 12 ore in un colino appoggiato su di un piattino. In questo modo il liquido eventualmente presente cola sul piattino e non resta a contatto con la ricotta. 
    Montate, con l'aiuto delle fruste elettriche, la ricotta a cui avete aggiunto lo zucchero. Essendo la ricotta di bufala un pò più grassa della ricotta vaccina, monta benissimo e diventa sofficissima e cremosa.
  • Ponete la ricotta così montata in frigorifero per almeno 40-45'. Approfittate per mettere in frigorifero anche le fruste ed il contenitore in cui monterete la panna
  • Trascorso il tempo, estraete la ciotola, le fruste e la panna e montatela bene. 
    Estraete ora dal frigo anche la ricotta; aggiungete alla ricotta il miele e la panna montata mescolando lentamente e con movimenti dall'alto verso il basso per evitare che si smonti. Ho inglobato alla fine anche delle gocce di cioccolato. 
    Appoggiate su di una teglia un foglio di carta forno ed allineate la metà dei biscotti. 
    Con un cucchiaio o con un sac a poche distribuite su ogni biscotto il gelato di ricotta; appoggiate ora su ogni "gelato" un secondo biscotto.
  • Livellate i bordi con la lama di un coltello e rotolate i gelati sulle gocce di cioccolato distribuite sul foglio di carta forno. Ponete in freezer per almeno 8 ore. 
    Gustateli !! Sono buonissimi!
Portata biscotti, Dolci
Tipo di Ricetta pronte in pochi minuti, ricette per l’estate

Lascia un commento

Valuta la ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.