gelato più amato dagli italiani

Il gusto gelato più amato dagli italiani: una sorpresa davvero?

Il gusto gelato più amato dagli italiani? Sì al cioccolato, no alla frutta

E se la risposta fosse stata data da chi ha scritto “Gelato al cioccolato”?
Chissà, magari nemmeno Cristiano Malgioglio, mentre sceglieva con cura le parole per il brano da regalare a Pupo, sapeva che il suo testo conteneva il risultato dell’analisi effettuata  sul gusto del gelato più amato dagli italiani.

La top 7 è stata resa nota dall’Istituto Del Gelato italiano, che ha riportato una dettagliata analisi su quelle che sono le scelte dei più in gelateria.

La classifica: 

1)Gelato al cioccolato (con il 27% delle preferenze)

2)Gelato alla nocciola (20%)

3)Gelato al limone (13%)

4)Gelato alla fragola (12%)

5)Gelato alla crema (10%)

6)Gelato alla stracciatella (9%)

7)Gelato al pistacchio (8%)

Per gli italiani, dunque, il gelato d’obbligo è ai gusti di crema: sono loro i più richiesti sul cono (che vince per il 72% del campione contro il 29% della coppetta).
Il 73% degli intervistati
ha dichiarato di optare almeno per una crema quando sceglie i gusti di un gelato.
E ancora, stranamente, è risultato che i gusti alla frutta trovano più successo fra i bambini. 

E’ proprio il caso di dire ma che bontà… il gelato al cioccolato!

E dai, diciamocelo, mangiare il gelato è più un rito che una mera consumazione. Un vero e proprio piacere, più che un break frettoloso.
E ancora per dirlo in musica? “Ma che bontà, ma che bontà, ma che gustino questa robina qua”

 

Esistono poi  i gusti gelato (un pò) più particolari.
Non mi stupisce non trovare in questa speciale classifica i gusti gelato dal sapore insolito.
Dimenticate, quindi,  il gelato al wasabi creato in una gelateria di New York o quello alla birra diventato in Germania un’istituzione.
Gli italiani, in questo, rimangono puristi, con i grandi classici preferiti a qualsiasi alternativa.
Nel resto del mondo è quindi possibile trovare gusti molto originali, come il gelato alla vipera o quello al cactus, o ancora il gusto all’agnello, alla patata e anche alla pizza. Insomma, come sempre, viva la fantasia!
C’è infatti chi con la stessa fantasia e creatività crea il gelato “come una volta” dove la qualità, la stagionalità e la freschezza degli ingredienti sono il punto di forza. Da questo caposaldo, applicando tutta l’esperienza acquisita in anni di attività, di prove, di errori e conquiste, arrivano i gelati delle gelaterie GROM,
Qui non si usano coloranti, emulsionanti ed aromi;  i migliori ingredienti sono amalgamati in modo magistrale.

Il gelato è un’esperienza da gustare intensamente.

L’altro dato che salta all’occhio nel report stilato dall’ Istituto Del Gelato Italiano è l’approccio con cui gli italiani mangiano il gelato:
non solo una pausa da godersi in tutta tranquillità, ma un vero e proprio momento di piacere (risposta del 95% degli intervistati), di allegria (84%), di compagnia (75%), di libertà (55%) e di autogratificazione (50%).
In media, infatti, il tempo dedicato al gelato dura fino a 7 minuti;  più spesso lontano da casa, in compagnia dei propri amici (63%) o della dolce metà (40%).

Ultimo ma non ultimo: seppur l’estate si conferma il periodo ideale per concedersi un momento di gustosa freschezza, per gli italiani il gelato non conosce stagione. 
Il 74% del campione conferma di gustarlo anche quando le temperature scendono, per concludere un pranzo in famiglia o come dopocena da assaporare comodamente sul divano di casa.
Anche questo, un classico senza tempo.

 

Print Friendly, PDF & Email

, ,

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.