Vellutata di verza e patate

Un piatto che scalda: la vellutata di verza e patate

Vellutata di verza e patate

Oggi vellutata di verza e patate all’insegna della genuinità, della semplicità e del rustico. Un primo piatto “povero” ma dal gusto intenso ed appagante.
L’ho chiamata vellutata in modo improprio: di fatto si definiscono, in cucina, vellutate i passati di verdura a cui si uniscono tuorli d’uova e/o panna liquida.
Volevo solo sottolineare la consistenza setosa e morbida della vellutata di verza e patate. Vogliamo chiamarlo “passato” di verza e patate? Naaaaa…
Di fatto, in questo primo piatto a base di verza e patate, non ci sono né uova né panna.
Solo le due verdure arricchite al momento di servirle da crostini sbriciolati, sale di sedano ed un filo di buon olio extravergine di oliva.

La semplicità ed il gusto nel piatto la vellutata di verza e patate. Un solo passaggio per cuocerle e poi una frullata con il frullatore ad immersione.

Non so a voi, ma a me le creme, i passati e le vellutate appagano sempre molto a cena.
Volete sapere la differenza fra minestra, passato, crema, vellutata? Leggete questo bel articolo 

Come fare una delicata vellutata di verza e patate L’accoppiata verza e patate è anche la base per un un ottimo contorno; basta non frullarle alla fine e lasciarle a pezzetti così come cotte.
Provate e poi raccontatemi quale delle due vi da più soddisfazione mangiare.

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Valutazione della ricetta

  • (4.5 /5)
  • 1 rating

Condividi

Leggi altro:
pane alla birra con li.co.li. la ricetta su Semplicemente Cucinando
Pane alla birra con lievito madre

Un pane...

Arrosto di vitella speck e frittata

L' arrosto...

Chiudi