Accedi

Registrazione

Risotto al nero, uova di seppia e bottarga

Risotto al nero, uova di seppia e bottarga

Risotto al nero, uova di seppia e bottarga

Il profumo ed il sapore del mare in bocca con il risotto al nero, uova di seppia , bottarga e buccia di limone. Giusto il tempo di cottura del risotto e il piatto è pronto ricco di sapore e di gusto.
Era nato per essere al nero di seppia e non ricordo che altro, ma il pescivendolo, al momento di pulire le seppie si è reso conto che c’erano anche le uova e, dicendomi “ti do tutto, fai un piatto speciale” ha infilato tutto nella busta.
In realtà non erano le uova, ma uova non fecondate . Infatti non a grappolo e nere, ma sacchetti scivolosi e di un colore lattiginoso.
Ho scoperto essere ingrediente di un delicato piatto se lessate e condite con olio e limone.
Non le ho lessate, ma cotte a vapore per giusto 10 minuti e poi aggiunte al momento di impiattare.

Dal sapore delicato, contrastano benissimo con il sapore più forte sia del nero sia della bottarga che adoro.
Alla fine il risotto al nero, uova di seppia e bottarga un primo piatto decisamente gustoso e semplicissimo da preparare. 

Lo so, alla fine le quantità che indico sono un q.b. ma davvero va tutto a vostro personalissimo gusto nel dosare gli ingredienti. E…se avete due sacchette di nero, ancora meglio !

Cosa serve per preparare il risotto al nero, uova di seppia e bottarga: 

  • un tegame possibilmente dal fondo spesso

Valutazione della ricetta

  • (5 /5)
  • 3 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
Lo Sgroppino
Lo sgroppino: un sorbetto al limone ricco

Mi piace...

La causa rellena peruviana

La causa...

Chiudi