Accedi

Registrazione

Peperoni capperi e mollica di pane

peperoni capperi e mollica di pane

Peperoni capperi e mollica di pane

La ricetta dei peperoni capperi e mollica di pane mi è stata data da una nostra carissima amica pugliese che cucina divinamente bene e con la quale non mi stancavo mai di passare ore in cucina: un pozzo di suggerimenti, idee e ricette.
Peperoni capperi e mollica di pane è un  contorno freddo estivissimo che vi farà fare ottima figura ogni volta che lo proporrete e spesso vi sentirete dire ” ho fatto i tuoi peperoni con capperi e mollica di pane, erano buoni, ma non come i tuoi” eppure di difficile non esiste nulla, solo qualche piccolo segreto perchè siano sempre più buoni i vostri.

La riuscita del piatto sta al 90% in 3 passaggi fondamentali:
tagliate i peperoni a striscioline molto sottili
in modo che cuociano relativamente in fretta e che si formi una sorta di cremina finale che ben sposa il croccante dei peperoni.
Fate stufare i peperoni a fuoco molto basso e a tegame coperto, devono rilasciare e trattenere la loro acqua di vegetazione.
Aggiungete la mollica di pane sbriciolata solo alla fine, dopo aver salato e quando la quantità di liquido è presumibilmente al suo massimo.
Non sostituite la mollica di pane con il pan grattato non sarà mai la stessa cosa.

Peperoni capperi e mollica di pane: 3 soli ingredienti per un contorno estivo freschissimo e saporitissimo. Non basterà mai.


I peperoni fanno parte da leone nella mia cucina nel periodo estivo, li adoro e li digerisco sempre e forse perché sono anche ingredienti principi della cucina romana che ho ereditato da nonna, mamma e papà. Guardate qui: Lazio Gourmand …un sito dedicato interamente alla tradizione, storia e itinerari del gusto del Lazio .
Lei Elena  ha trascinato e coinvolto Sabrina, Candida  e me per raccontare e scoprire insieme a voi tutto quello che questa antichissima tradizione culinaria riserva e nasconde.
Siamo solo all’inizio di questo cammino
, le idee e i temi da trattare sono tantissimi e sarà divertentissimo scoprirli e svilupparli.
Fate un giro sul portale…vi divertite e sorriderete anche con piccoli aneddoti e filmati di repertorio.    

Valutazione della ricetta

  • (4.5 /5)
  • 1 rating

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
fiori di zucca fritti alla romana
Fiori di zucca fritti alla romana

Preparando e...

gelatina di mele cotogne
Gelatina di mele cotogne: un rosso dolcissimo

Mi ero...

Chiudi