Accedi

Registrazione

I Krapfen di Iginio Massari

krapfen di Iginio Massari

I Krapfen di Iginio Massari

Dopo le castagnole, arrivano i krapfen di Iginio Massari. Se non si frigge che Carnevale è? E a quanto pare quest’anno mi diverto a friggere.
E, diciamocela tutta, una ricetta del Maestro non può che dare garanzia si, ma tanta soddisfazione anche.
Krapfen o Berliner perché a  Berlino nascono i krapfen – come scrive il Maestro  .

Pare che la parola krapfen derivi dall’antico tedesco Krafo (frittella), ma sembra anche che che verso la fine del Seicento una certa Signora Krapft, viennese, li abbia inventati dando loro il nome di krafen.
In Germania e Austria il loro nome completo è Faschings-krapfen (frittele di Carnevale). Krapfen in questi Paesi indica, infatti, genericamente “frittelle” .
I vari tipi sono poi identificati dalla prima parte del nome. Ad es anche Mohn-krapfen – frittelle ai semi di papavero.  

Che posso dirvi de i krapfen di Iginio Massari?

Sono buoni da morire, soffici e leggerissimi.  Come le castagnole il fritto non si sente.
Sono delle bombette che sommerse nell’olio a 175° /180° esplodono letteralmente dandovi la soddisfazione che serve in cucina 😉 .
Adagiateli nell’olio bollente con l’aiuto di mestolo forato
Mi ha incuriosita moltissimo il fatto che siano fatti con due dischi sovrapposti in mezzo ai quali metterete la farcia.
Rischio alto quindi che, se non si fanno ben aderire, si aprano in cottura.
Divertitevi a prepararli perché vale la pena mangiarli !

krapfen di Iginio Massari

…I krapfen di Iginio Massari sono perfetti quando, dopo la cottura, avranno un anello chiaro a metà”(cit)….  

Note alla ricetta dei krapfen di Iginio Massari: 

La ricetta prevede 1 kg di farina, ho riportato tutto a 500 g di farina dimezzando le dosi di tutti gli ingredienti.
Al posto della farina manitoba ho usato la W400 Molino Rossetto. Ancora, come nelle castagnole, alla farina di forza il merito della leggerezza della frittura.
Ho messo 10 g di lievito di birra e alla fine ho raddoppiato il tempo di lievitazione.
Mi sono venuti una ventina di krapfen con un coppa pasta di 8 cm di diametro.

.

 

Valutazione della ricetta

  • (4.9 /5)
  • 5 ratings

Condividi

Potrebbero interessarti anche ....

Leggi altro:
gamberi rossi in salsa di mela verde - La Ricetta
Gamberoni rossi al vapore in salsa di mela verde

I gamberoni...

ombrina in crosta di patate
Filetto di ombrina in crosta di patate

Filetti di...

Chiudi